Home / Esport / Super Tournament 2024: Korea in scena
Korea

Super Tournament 2024: Korea in scena

Continua, senza sosta, il ciclo degli eventi Masters del Tekken World Tour 2024, dove, nel weekend, il circuito è approdato in Korea.
In questo contesto, in quel di Seoul, si è disputato il Super Tournament 2024, competizione che rappresentava una sorta di Korea Cup.
Seppur erano presenti anche giocatori provenienti da altre nazioni, i risultati fuoriusciti dalla prima fase mostrano come la definizione sopracitata viene confermata.
Diciotto posti su ventiquattro ottenuti da parte dei giocatori locali, una dimostrazione di forza continuata anche nei step successivi.
Una Top 8 a tinte coreane dove il solo pakistano THE JON (8°) riesce ad interrompere tale egemonia.

Dominio che trova il suo punto più alto nella sfida conclusiva del torneo, disputato tra Mulgold e ULSAN.
Contesa in casa Kwangdong Freecs in cui i due sfidanti si fronteggiano a viso aperto, un match concluso al primo set.
In questo ambito, ad uscire vincitore è il primo che, con Claudio, ottiene l’alloro col punteggio di 3-2, sconfiggendo la coppia Dragunov/Reina.

Affermazione che permette di confermare il proprio posto all’interno ai World Esports Cup dove la rassegna di Seoul metteva in palio due posti.
Pass che sono stati assegnati, in base al piazzamento di coloro ancora non qualificati, a JeonDDing (4°) e al sopracitato THE JON.

Ranking e prossimi eventi

La vittoria del Super Tournament permette a Mulgold di salire in quinta posizione del ranking mondiale, guidato sempre dal giapponese Chikurin.
Una leadership che sta venendo insidiata da LowHigh, il quale, con il quinto posto di Seoul, si guadagna una posizione, divenendo il primo inseguitore.
Seoul che arride anche a Chanel, il sesto posto permette al portacolori dei DRX di salire in terza posizione.
Una corsa al vertice e alla Top 20 che, nel prossimo fine settimana, vede il ritorno del circuito Challenger, con l’Hadouken Fight Festival di Las Condes (Cile).
Oltre a ciò, la scena dell’Europa West, si radunerà a Jonkoping, sede del Dojo 96+ che si disputerà all’interno del DreamHack Summer.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

CIO

Il grande passo del CIO: Olympic Esports Games

Il CIO, nel corso di questi anni, ha visto l’universo competitivo sotto molteplici visioni, ognuna …