Home / Esport / ESL SC2 Masters Spring 2024: Titoli per Dallas
ESL Masters

ESL SC2 Masters Spring 2024: Titoli per Dallas

Un Masters Spring 2024 importante quello che si è lo scorso fine settimana all’interno del circuito ESL di Starcraft 2.
Tre regioni che hanno deciso i loro rappresentanti all’interno delle finali primaverili di Dallas, considerate come la fine della stagione 2023/2024.
Un percorso iniziato con la zona Asia dove sono stati erogati due biglietti per gli States, torneo che registra una netta affermazione dei giocatori cinesi.
Un 1-2 rappresentato nell’ultimo atto in cui a disputarsi il titolo sono stati Oliveira e Coffee, una contesa divenuta un monologo assoluto.
Un 4-0 netto, senza possibilità di appello, realizzato da parte del primo, il quale continua la sua striscia di vittorie consecutive, raggiungendo quota tre.
Per Coffee oltre alla sconfitta, vi è la delusione nella decisione di non voler disputare il Group Stage delle finali, dove, il suo posto, viene acquisito da Nice.

Da Oriente ad Occidente, iniziando dall’Europa dove  quattro sono i biglietti emessi per l’aereo verso gli States.
Occasione unica vista l’assenza del dominatore Serral, che ha deciso di non partecipare alla competizione, avendo già ottenuto il suo pass attraverso la classifica generale.
Scenario in cui entrano in scena giocatori che risiedono raramente nei piani alti della competizione del vecchio continente.
Esempio lampante è il danese MaxPax, il quale riesce a raggiungere la finale, eliminando giocatori del calibro di HeroMarine ed Elazer.
Ultimo atto in cui il giocatore protoss ha affrontato il francese Clem, un match combattuto, chiuso solo al settimo set.
Disputato su Amphion, scenario che registra l’affermazione del transalpino, ottenuta in poco meno di otto minuti.
Successo che vale l’accesso per Dallas dove ci saranno anche il sopracitato HeroMarine, il polacco Spirit e il ripescato Reynor.
L’italiano, giunto quinto in questo ambito, accede alle finali texane per via della rinuncia da parte di MaxPax.

I padroni di casa

A chiudere questo spazio delle ESL SC2 Masters Spring 2024 vi è il girone americano, il quale ha emesso due biglietti.
In questo contesto, continua il percorso di crescita della nuova speranza nordamericana, rappresentata dal canadese Trigger.
Il rappresentante di casa Basilisk raggiunge la sua prima finale di questo circuito dove ha affrontato l’americano Astrea.
Contesa dove due scuole di pensiero si sono confrontate in una sfida conclusa, anche in questo caso, al settimo set.
Disputato su Post-Youth, il fattore decisivo è stato il maggior tasso d’esperienza dell’americano che, in quattro minuti, chiude la pratica in proprio favore.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Pokemon Unite

Pokemon Unite Championship Series: La scelta coreana

La corsa verso il Mondiale ha scritto un nuovo capitolo per quando concerne le qualifiche …