Home / Esport / LIT Spring 2024 Week 2: La prima fuga
Week 4

LIT Spring 2024 Week 2: La prima fuga

Seconda settimana della stagione primaverile delle LIT 2024, il campionato italiano di League of Legends.
Tornata che vedeva, alla vigilia, una coppia in testa e i campioni d’Italia in carica col freno a mano tirato.
Situazione che, dopo i due turni del fine settimana appena trascorso, trova una modifica sostanziale.
In questo ambito si registra la prima fuga del campionato, realizzata da parte degli Atleta Esports, unica compagine ancora a punteggio pieno.
I capitolini portano a quattro la loro striscia di vittorie consecutive, obiettivo raggiunto dopo le affermazioni su Axolotl ed Outplayed.

Outplayed che diventano i secondi protagonisti della settimana, i bianconeri bloccano l’altra capolista della prima ora ossia i DSYRE.
Affermazione questa che fornisce giovamento anche in altri lidi, principalmente nei confronti dei Macko Esports.
I pugliesi si liberano dei pesi del debutto stagionale e iniziano la loro canonica sequenza di vittorie.
Due affermazioni per Click e compagni, contro EN3MIES e Dren Esports, che permettono di raggiungere la seconda piazza con i DSYRE.
In coda, i sopracitati EN3MIES sono l’unica compagine ancora ferma al palo, una situazione non ancora pericolosa visto che la distanza di due lunghezze dalla piazza playoff.

Una classifica che troverà ulteriore modifica con il terzo turno delle LIT Spring 2024, in programma il prossimo fine settimana.
Altri due turni, a partire dal 08 Febbraio, che avrà come match clou lo scontro diretto tra Atleta Esports e Macko Esports.

Inizia la cadetteria

Non solo LIT, la scena italiana registra l’inizio della seconda lega ossia la Blooming Talents League 2024.
Academy e team principal presenti in questo ambito per mettere in mostra i nuova talenti della scena nazionale.
Una prima settimana in cui poco si è detto nei due gironi ma che già pone le basi per futuri scontri diretti che andranno in scena nella giornata di oggi.

 

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Copenhagen Major

PGL Copenhagen Major 2024: Europe A Qualifier

La corsa verso il PGL Copenhagen Major 2024 è iniziata con il primo qualifier presente …