Home / Shooters / CS:GO / DreamHack Melbourne 2022: Aussie in scena
Melbourne

DreamHack Melbourne 2022: Aussie in scena

Viaggio nel nuovissimo continente per il circuito DreamHack dove nel weekend si è disputata la tappa di Melbourne.
Fine settimana in Australia in cui quattro sono stati gli eventi principali dedicati alla scena locale ma con implicazioni anche per competizioni internazionali.
Evento clou della manifestazione è stata la finale delle LCO Split 2 di League of Legends dove, in palio vi era un posto per i Worlds.
Obiettivo in cui a contenderselo sono Chiefs Esports Club e Pentanet.GG in una contesa già segnata alla vigilia.
I Chiefs chiudono questa stagione da imbattuti realizzando un storico 23-0 e volano ai mondiali.
Un 3-1 dove Topoon e compagni amministrano e gestiscono le varie fasi della contesa lasciando solo il punto della bandiera agli arancio-neri.

Chiefs protagonisti anche in quel di Halo dove gli azzurri conquistano il titolo regionale nonchè uno dei pass per il Major di Orlando.
Anche per il quartetto guidato da Madsy è arrivata una vittoria da imbattuti la cui ciliegina sulla torta è stato il 4-2 ai Mindfreak.
Mindfreak che saranno uno dei tre team dell’Oceania che saranno presenti in quel della Florida dove l’ultimo slot è andato in favore ai Divine Mind.

Brasile Prime

CS:GO e Tekken sono stati gli altri due avvenimenti ad alto livello presenti sul palcoscenico di Melbourne.
Il titolo Valve è stato protagonista di un nuovo capitolo del circuito Challenge di ESL dove sono le compagini brasiliani ad illuminare il palcoscenico australiano.
Pain Gaming e Imperal Esports si sono dati battaglia nell’ultimo atto del torneo dove solo la terza mappa ha deciso le sorti dell’incontro.
Una Dust 2 in cui a sorridere sono i primi, i quali volano alle Conference della Season 17 attraverso l’affermazione col punteggio di 16-12.

Il rappresentante di Bandai Namco è stato presente con uno dei tanti Dojo Prime che si sono disputati in questo fine settimana.
Riservato alla regione Oceania, l’evento ha registrato l’affermazione di Yagami che, con Kunimitsu, sconfigge il Jack- 7 di 500MGTrenperWeek al quinto e decisivo set.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Cup 2022 Autumn

Cygames Cup 2022 Autumn: Seox in Granblue

Granblue Fantasy Versus conclude la stagione 2022 che lo visto come uno dei protagonisti di …