Home / Esport / Smash Weekend: Tornei senza l’assillo del Tour
tOUR

Smash Weekend: Tornei senza l’assillo del Tour

Fine settimana in cui il competitivo di Smash Bros ha avuto un ricco menù di manifestazioni in giro per il mondo.
Un weekend in cui non si erano presenti eventi dello Smash World Tour d’alto rango ma soltanto uno del circuito Silver.
Rassegna realizzata nella cittadina di Orem, Utah, dove si è disputata la seconda edizione del Crown.
Competizione che ha avuto il suo clou nel torneo di Ultimate dove, ai nastri di partenza, erano presenti alcuni dei maggiori esponenti della scena nipponica,

Giocatori giapponesi che diventano assoluti protagonisti con Tea a diventare il primo attore di tale rassegna.
Il portacolori dei REVO conquista la platea dello stato montano attraverso una breve ricorsa dal Lossers Bracket dove sconfigge il connazionale Shuton per poi ottenere la rivincita su Dabuz.
Ultimo atto in cui il PAC-MAN player stabilisce le gerarchie sulla Rosalina dell’americano con i punteggi di 3-2 e 3-0.
Affermazione che fa il pari a quello che è successo a Laurel dove il connazionale Acola è il vincitore del Gimvitational

Esibizione messicana

L’assenza di pressione nel conquistare punti per lo Smash World Tour permette di poter realizzare competizioni ad alto tasso qualitativo.
Ciò è avvenuto in Svizzera dove si è disputato, a Crans-près-Céligny, il e-Caribana, il primo grande evento di Smash di terra elvetica.
Per l’occasione, oltre a molti volti noti della scena europea, erano presenti due nomi importanti della scena mondiale come MKleo e Chag.
Presenza onorata al meglio da entrambi con il primo che diventa l’assoluto protagonista della competizione.
Il portacolori dei T1 conquista il palcoscenico svizzero attraverso una prestazione magistrale, conclusa con il primo posto.
il messicano, nella sfida conclusiva, ha sconfitto il tedesco quiK per 3-1 dove la sua Byleth ha sconfitto la Samus del teutonico.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Italian Rocket Championship Season

Italian Rocket League Season 8: Decisi i verdetti

Il Rocket League italiano torna in scena con la penultima giornata di campionato dell’Italian Rocket …