Home / Esport / Napoli Comicon 2022: L’universo a Partenope
Napoli Comicon 2022

Napoli Comicon 2022: L’universo a Partenope

Una delle più grande rassegne fieristiche dedicate al mondo Comics & Games torna dopo due anni d’assenza.
Il Napoli Comicon 2022 apre le sue porte dopo la pausa forzata dovuta alle disposizioni anti-coronavirus che ne hanno impedito lo svolgimento.
Dal 22 al 25 Aprile, la Mostra d’Oltremare diventa il centro in cui i vari mondi confluiscono le loro passioni.
Rassegna partenopea che vede anche il mondo esportivo fare la sua parte con tante competizioni ed un padiglione dedicato ad esse.
Il Padiglione 6 sarà il centro dei maggiori eventi che sono in programma. esso realizzato sotto la regia di Emilio Cozzi, nuovo direttore di area games.

Parte del leone dei vari tornei è il Circuito Tormenta che farà capolino nei due stage realizzati da PG Esports e ESL Italia/Pro Gaming.
La prima ospiterà le fasi conclusive del Baron Event di League of Legends dove 16 formazioni si scontreranno nelle giornate del 24 e 25 Aprile.
La seconda attraverso Agent Rage e Valorant che chiuderà la quattro giorni partenopea dell’ESL Arena.
Catino che aprirà il suo sipario con FIFA 22 e vedrà anche competizioni di Apex Legends e Pokemon Unite.

Le altre rassegne

Un Napoli Comicon 2022 esportivo che registra la presenza di altre rassegne realizzate da parte di vari esponenti di determinati titoli.
Pokemon Millenium porterà rassegne di Smash Bros: Ultimate, Mario Kart 8, Pokémon UNITE, Pokémon Spada e Scudo.
VXP Projext
con Smash Bros, CoD: Warzonae, League of Legends, Tekken 7, e FIFA 22.
Gevi Napoli,
compagine impegnata del campionato di Serie A di basket, sceglierà il proprio rappresentante su NBA 2K22.
Ed altre altre rassegne organizzati da team nazionali come Exeed e Macko Esports o realtà locali come DREN e The GameSpot.

Non solo tornei

Competizione, gare, tornei e non solo, il palcoscenico napoletano sarà teatro anche di panel e conferenze che caratterizzano la quattro giorni della kermesse.
Da In My Shoes by Beyond PG al Commentare il Gaming passando per panel dedicato allo stato di salute dell’esport italiano.
Oltre ad esso, varie conferenze sul mondo videoludico e sulle nuove tendenze dei content creator nonché la presenza di ospiti dal calibro internazionale.
Ultimo, in ordine cronologico, è l’arrivo del Deux Ex Machina di Gran Turismo ossia Kazunori Yamauchi.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Rumble

MSI 2022: Rumble in Busan

Le MSI 2022 continuano il loro percorso con la chiusura del secondo step, rappresentato dal …