Home / MOBA / Dota 2 / Gamers Galaxy Invitational Dubai: Lupi indonesiani
Galaxy

Gamers Galaxy Invitational Dubai: Lupi indonesiani

Mentre la Dota Pro Circuit inizia a scaldar il suo motore per l’inizio della seconda fase, alcuni team si sono ritrovati a Dubai.
Lo scorso weekend si è disputato il Gamers Galaxy Invitational, rassegna organizzata dagli ex Galaxy Racers, ora nominati Nigma Galaxy SEA.
Competizione che, inizialmente, registrava la presenza di dieci formazioni, provenienti da ogni regione presente all’interno del massimo circuito targato Valve.
Roster ridotti a nove, ciò dovuto alla squalifica, da parte degli organizzatori, dei Virtus.PRO in virtù delle sanzioni ricevute da team collegate ad organizzazioni vicine al governo russo.
Espulsione che ha portato solo un team ad uscire dalla prima fase, caratterizzata dai gironi di qualificazione.
Un risultato nefasto ottenuto  dai Fnatic, gli arancioneri salutano la rassegna dopo la sconfitta nel tiebreak contro i TSM.

Secondo step delle Gamers Galaxy in cui le previsioni della vigilia vengono spazzate dall’impresa realizzata dai BOOM Esports.
La compagine indonesiana conquista il loro primo titolo internazionale attraverso una vera ricorsa nella parte bassa del tabellone.
Retrocessi dopo la sconfitta contro i Tundra Esports, la compagine asiatica inizia la sua sequenza di affermazioni.
Team Secret, i campioni del mondo degli Spirit e i Nigma Galaxy cedono l’onore delle armi del quintetto asiatico che, nell’ultimo atto, ha sfidato nuovamente i Tundra.

Atto conclusivo del Gamers Galaxy in cui i BOOM ottengono la loro rivincita dopo una vera battaglia durata cinque set.
Un scontro dove il tiebreak ha visto il team indonesiano imporre il proprio gioco con un Yopaj  a guidare i compagni di squadra alla vittoria con un personale KDA di 24.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Italian Rocket

Italian Rocket Championship Season 8: Fine Andata

La Italian Rocket Championship Season 8 chiude il primo step stagionale con la giornata che …