Home / Shooters / Apex Legends / Apex Legends Global Series 2021/2022: Una nuova era
Legends Global

Apex Legends Global Series 2021/2022: Una nuova era

Apex Legends inizia a vivere una nuova era all’interno delle Global Series con l’arrivo della stagione 2021/2022.
La rassegna dedicata al titolo EA/Respawn, per questa nuova annata, cambia il format che caratterizzerà la competizione.
Dal sistema dei Regionals e Playoff per coloravano le varie fasi dell’anno, si passa a veri campionati regionali con relativi playoff.
A ciò si aggiunge l’ingresso del sistema di promozioni e retrocessioni con l’introduzione della Challenge Circuit.
Cinque le regioni presenti nel primo atto del nuovo ciclo delle Global Series con l’annessione della zona Medio Oriente-Africa nel torneo del vecchio continente.

Rassegna europea dove si concretano i maggiori interessi in cui si registra la presenza di due compagini italiane ossia gli Outplayed nel girone A e i Reply Totem del girone D.
I neroverdi veneti riescono a garantirsi la salvezza per la Season 2 chiudendo il ventottesima posizione nella classifica generale.
Sorte migliore invece per il terzetto francese che chiude al nono posto, ottenendo l’accesso ai playoff e guadagnando due punti nella corsa al mondiale.
Torneo europeo che registra l’affermazione dei Gambit, il roster russo chiude in vetta con 44 punti e un vantaggio di sei lunghezze sugli Alliance.
Da segnalare, infine, l’ingresso ai playout del Fenerbache, i gialloblu turchi, dominatori lo scorso anno della zona MEA, raccolgono la miseria di sette lunghezze, pochi per la permanenza in Serie A.

Serie B

Spareggi per la seconda stagione delle Apex Legends Global Series europee che vedranno la presenza dei Samsung Morning Stars.
Il team bergamasco chiude la Challenge Circuit in sesta posizione con 4.710 punti guadagnati nei quattro round.
Cadetteria in cui a trionfare sono i russi SSD con altre due formazioni italiane a volare agli spareggi promozione.
Gli Huskies Team Esports e gli ZBW chiudono a pari merito in decima posizione, utile per l’accesso al prossimo stage, in programma nelle giornate dell’otto e nove Gennaio.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

RLCS 2021/2022 Spring Season

RLCS 2021/2022 Spring Season: Secondo giro concluso

Il secondo giro delle RLCS 2021/2022 Spring Season si è concluso lo scorso weekend con …