Home / Esport / Overwatch League 2020: Tempo di Summer Showdown
Summer Showdown

Overwatch League 2020: Tempo di Summer Showdown

Il secondo traguardo intermedio è arrivato, le Summer Showdown concludono una nuova parte all’interno delle Overwatch League 2020.
Il formato già visto all’interno delle May Melee, si ripete anche in questa occasione con due fasi finali dedicate alle due regioni.
Una competizione particolarmente sorprendente quella dell’area nordamericana dove due erano le formazioni candidate al titolo.

Si ipotizzava una finale tra gli San Francisco Shock e gli Philadelphia Fusion, team ai vertici della classifica generale.
Tra le due litiganti, ad approfittarne è l’inserimento di una terza protagonista non presente nei pronostici degli esperti.
Stiamo parlando dei Paris Eternal, il roster transalpino spiazza tutti conquistando tale obiettivo.
La formazione guidata da NoSmite riesce nell’impresa di sconfiggere le due probabili vincitrici grazie a match conclusi all’ultimo set.
Match equilibrati e scontri all’ultimo sangue dove i francesi battono dapprima in semifinale gli Shock per 3-2 ed in finale i Fusion per 4-3.
Per i parigini si tratta della prima affermazione assoluta all’interno delle Overwatch League, vittoria che porta nelle loro tasche un primo premio da 70.000$

Carica asiatica

Le Summer Showdown dell’area asiatica mostrano invece una conferma delle indicazioni viste da un paio di mesi a questa parte.
Shanghai Dragons e Guangzhou Charge portano avanti la loro nuova rivalità anche in questa occasione.
Entrambe le formazioni giungono all’ultimo atto con un secco 3-0 ai danni dei New York Excelsior e Seoul Dynasty.

Rispetto alla controparte nordamericana, la finale in queste latitudini mostra un livello d’equilibrio leggermente al di sotto.
dimostrazione è il risultato finale che arride ai Charge col punteggio di 4-2, ottenendo, in questo il loro primo alloro assoluto.
Una finale che trova il suo punto di svolta nel sesto set disputato su Blizzard World in modalità Hybrid.
Neptuno e compagni riescono a rintuzzare le pretese di rimonta dei Dragons conquistando la mappa col punteggio di 2-1.

Le Overwatch League 2020 ritorneranno tra due settimane con l’inizio della terza fase che si concluderà con le Countdown Cup.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

PIT

OGA PIT Online Season 2 – EU vs CIS: Un nuovo capitolo

La seconda stagione del formato online della OGA  PIT si conclude con un nuovo capitolo …