Home / Shooters / Call of Duty / CoD League 2020 Week 5: il ritorno online
Week 6

CoD League 2020 Week 5: il ritorno online

Dopo una pausa di un mese, la CoD Pro League 2020 ritorna in scena con la quinta settimana di partite.
Una quinta settimana che si doveva svolgere a Dallas ma vista la pandemia coronavirus presente nel globo ha portato gli organizzatori a spostare il tutto sulla piattaforma onlina..
Settimana in cui l’assenza dei Atlanta Faze, leader in coabitazione con i Chicago Huntsmen, poteva dare una prima fuga in favore dei cacciatori.
Occasione per FormaL e compagni non sfruttata al meglio vista la conquista della terza piazza che porta nelle tasche di Chicago soltanto 20 punti.
Un bottino esiguo ma utili per mantenere la vetta della classifica visto che l’ultimo atto della Week 5 è stato disputato fra i Florida Mutineers e i Minnesota ROKKR.
Una finale in cui i vichinghi partivano con il favore dei pronostici visto il loro andamento nelle scorse tappe.

Minnesota che parte in vantaggio grazie all’ottima organizzazione nella prima mappa (Azhir Cave) in cui Asim e compagni conquistano il primo punto col punteggio di 250-241.
Un passo falso per i Mutineers che non ha intaccato il loro vigore, dimostrazione è la netta affermazione in Seek&Destroy su una Piccadilly conquistata per 6-2.
Con il pareggio ottenuto, Maux e soci impongono il loro ritmo di gioco lasciando poche possibilità d’appello ai Rokkr.
La vittoria su St.Petrograd in Domition (194-117) e il dominio su Gun Runner in Hardpoint (250-115) consntono al team della Florida di conquistare la loro prima tappa della CoD League 2020.

Un premio da 50.000$ e 50 punti ranking con i quali i Mulineers raggiungono la seconda posizione a soli 20 lunghezze dagli Huntsmen.
Una corsa alla leadership aperta vista anche la presenza, in seconda piazza anche degli Empire e degli stessi ROKKR

Parentesi Challenge

Spazio anche ai vari team impiegati nella tappa Challenge dove, per il resto della stagione, si giocheranno tre campionati nelle varie settimane.
A trovare la vittoria in questo ambito sono stati i Renegades (girone APAC), i Triumph (girone Nord America) e gli Harry Potters Cape (girone Europa)
Da segnalare la nona posizione nel raggruppamento europeo del Team Qlash e degli Obtained Esports capitanati da Vartex.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Continental Series

PUBG Continental Series: Il secondo stage

Secondo stage per le Continental Series di PUBG, la più importante competizione legata al titolo …