Home / MOBA / Dota 2 / DreamLeague Season 13: Un Major segreto
Dreamòeague Season 13

DreamLeague Season 13: Un Major segreto

Giro di boa anche il circuito Major del Dota Pro Circuit dove, al interno del DreamHack Lipsia, si è tenuto la DreamLeague Season 13.
Occasione, quello del palcoscenico tedesco, di capire il reale stato di forma delle formazioni che ambiscono ad ottenere in anticipo il pass per Stoccolma.
Una nove giorni di scontri in cui si registra una prestazione al di sotto delle aspettative dei Virtus.pro.
I russi, ancora in fase di ristrutturazione, concludono l’avventura teutonica in anticipo con il quarto posto nel girone D della prima fase e la sconfitta al primo turno contro i Team Liquid.
Una maratona di 72 minuti dove la difesa degli arancio neri è caduta sotto i colpi di Qojqva e compagni.

Una Dreamleague Season 13 che registra la cavalcata verso la finale del Team Secret, Puppey e soci arrivano all’ultimo atto con un solo set perso nella seconda fase.
Ad affrontare il team europeo sono stati gli Evil Geniuses, capaci di eliminare due team cinesi (Invictus Gaming e ViCi Gaming) e gli Alliance.

Tutto in cinque set

Una finale combattuta, durata quasi le quattro ore di gioco effettivo, una fatica maturata dai vari giocatori che ha logorato sia fisicamente che mentalmente.
Una battaglia di cinque set dove a sorridere sono i Team Secret che conquistano il loro primo major stagionale.
Un 3-2 maturato grazie alle prestazioni eccellenti di MATUMBAMAN, il finnico è stato il vero trascinatore dei Secret, capace di chiudere il match con un KDA personale di 5.25.

 

La vittoria porta nelle casse dei Secret un primo premio da 300.000$ e 4850 punti ranking, bottino che permette agli europei di salire al terzo posto in classifica.
Classifica guidata ancora dai TNC Predator che, a Lipsia, raccolgono soltanto 450 punti, frutto dell’ottava posizione raggiunta.

Prossimi appuntamenti del Dota Pro Circuit saranno la StarLadder Imba Tv Season 3 (Minor) e le ESL One Los Angeles (Major)

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Facebook

Facebook come organizzatore eventi: Arriva FB Tournaments

Facebook ha rivoluzionato il mondo del Web attraverso l’ingresso all’interno di una nuova era ossia …