Home / MOBA / League of Legends / LEC Week 1: esordio tra sorprese e ritardi per la lega europea di LoL
LEC week 1

LEC Week 1: esordio tra sorprese e ritardi per la lega europea di LoL

Nella serata di venerdì, la LEC Week 1 non è iniziata esattamente come da programma. Problemi di latenza e continue pause durante la partita di esordio, quella tra Fnatic ed SK Gaming, hanno portato al remake dell’intero match e a un sostanziale ritardo nella tabella di marcia.
Nonostante questo incidente iniziale, il debutto della “nuova” lega europea di League of Legends ha sorpreso il pubblico in maniera più che positiva. Con uno studio un po’ più formale ma decisamente più caratteristico, le nuove aggiunte ai talent (tra cui l’eccellente l’ex analyst dell’LPL Froskurinn) e persino un nuovo layout per lo streaming, la divisione europea di Riot Games ha messo in piedi uno spettacolo curato nei minimi dettagli – forte dell’esperienza acquisita con le varie sperimentazioni messe in atto nel 2018 durante i primi tentativi di “distacco” dalla sorella americana NA LCS.
Con un picco di 400 mila spettatori unici e una media di poco meno di 300 mila (quasi il doppio rispetto alla media della scorsa stagione), il rebrand della massima lega europea ha definitivamente attirato nuovi e vecchi fan, facendo ben sperare in una stagione coi fiocchi per il competitivo del Vecchio Continente.

Quanto alle partite in sé, ancora è presto per trarre conclusioni. Non ha sorpreso l’esordio col botto di G2 e Misfits, rinvigorite dai nuovi acquisti della post-season. Traballanti invece i vice campioni Fnatic e le new entry dei Rogue, che hanno chiuso queste prime due giornate di campionato all’asciutto.

Classifica LEC Week 1

Venerdì 18 gennaio
Fnatic 0 – 1 SK Gaming
Splyce 1 – 0 Excel
Vitality 0 – 1 Schalke 04
Rogue 0 – 1 Misfits
Origen 0 – 1 G2 Esports

Sabato 19 gennaio
G2 Esports 1 – 0 Schalke 04
Excel 1 – 0 Rogue
Splyce 0 – 1 Vitality
Misfits 1 – 0 SK Gaming
Origen 1 – 0 Fnatic

Le prossime partite si giocheranno venerdì 25 e sabato 26 gennaio, con commento in italiano a cura di PG Esports.
Il calendario completo è consultabile sul sito ufficiale LoL esports.

Altre info su Erica Mura

Adora i videogiochi perché ama immergersi nelle atmosfere magiche di qualsiasi mondo fantasy - da Lordran a Runeterra, da Atreia alla Sardegna. Dal cibo, sua altra grande passione, ha portato all'interno delle sue esperienze videoludiche la predilezione per il sale.

Controlla anche

Malesia

Malesia: il governo continuerà a finanziare gli esport

Il dibattito nel riconoscimento degli esport come sport ufficiale si fa sempre più caldo. Negli …