Home / News / Global Starcraft League Season 2 Code S Finals: Maru vs Zest

Global Starcraft League Season 2 Code S Finals: Maru vs Zest

La Global Starcraft League è giunta al secondo stage annuale. La prima stagione aveva visto il terran Maru conquistare lo scettro del re di Starcraft contro Stats. Il portacolori dei Jin Air Green Wings è riuscito a replicare l’arrivo in finale, trovando tra sé e la riconferma del titolo il protoss Zest.

Il match

Visto il record negativo di 0-3 per Maru in questa stagione, Zest decide di aprire il match su Darkness Santcuary. Il vento sembra soffiare a favore del protoss ma la situazione cambia rapidamente.
In meno di 9 minuti, il terran conquista il primo punto, grazie a una tattica basata su un primo push per rallentare l’economia avversaria seguito dall’attacco decisivo su due fronti per distruggere le milizie di Zest.

Tale copione si ripete anche nella seconda mappa, Catalyst, considerata il vero giardino di casa Maru.
In questo secondo set, il terran cambia strategia attuando un atteggiamento aggressivo che porta a distruggere le basi nemiche in meno di otto minuti.

La situazione per Zest diventa difficile e la seconda mappa da lui scelta, Backwater, sarebbe potuta essere occasione di riscatto.
Il terzo set dell’incontro sarà ricordato con uno dei game più veloci della storia di StarCraft II. In soli 4 minuti, Maru riesce a limitare l’economia avversaria attraverso l’uso di SCV e Reaper per poi distruggere le basi di Zest in un baleno.

Maru ottiene cosi il primo match point della finale. Teatro del quarto set  è Lost and Found, dove Zest, spalle al muro, decide di andare all-in attuando una tattica iperoffensiva.
Inizialmente la strategia porta alla distruzione di una base terran ma si tratta di una vittoria di Pirro. Maru, con il suo esercito formato da Marine e Medivac, riesce a distruggere le forze protoss e conquistare il quarto e decisivo punto.

Per il portacolori dei Jin Air, quella della Global Starcraft League è la terza vittoria stagione e la seconda consecutiva nel circuito Global, che rafforza la sua leadership nella classifica coreana con altri 10000 punti.

 

 

Commenti

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Artifact: il nuovo gioco di carte di casa Valve inaugura il suo sito ufficiale

Oggi è stato inaugurato il nuovo sito di Artifact, il GCC di casa Valve che …