Home / FPS / OWL: Dynasty sempre più lontani dai playoff dopo la quarta settimana dello Stage 4

OWL: Dynasty sempre più lontani dai playoff dopo la quarta settimana dello Stage 4

Photo: Robert Paul for Blizzard Entertainment

Le aspettative sui Seoul Dynasty per questa stagione inaugurale della Overwatch League erano decisamente altre, meno di 6 mesi fa. Al termine di questa quarta settimana dello Stage 4 la squadra portabandiera della Sud Corea ha però tristemente confermato il suo pessimo stato di forma, collezionando altre due sconfitte.
Non c’è dubbio sul fatto che questi ultimi mesi siano stati particolarmente duri per Ryujehong e compagni, ma la mancanza di risultati positivi anche questo fine settimana fa scendere al minimo la speranza di una qualificazione ai playoff stagionali.

A “gioire” della sventura di una delle dirette concorrenti è la squadra dei Valiant. Capolista nella divisione Pacific, la squadra di Los Angeles ha portato a casa altri due successi, ottenendo la qualificazione anticipata non solo per la fase successiva dello stage ma anche per i playoff di luglio.
Con lei, ormai saldamente in vetta alla classifica generale della Lega ci sono New York Excelsior e Boston Uprising.

La situazione sul fronte delle due classifiche è, comunque, ancora piuttosto aperta.

quarta settimana dello stage 4

Le ultime 4 giornate saranno decisive per le sorti dell’intero campionato. In ballo ci sono ancora 3 posti per la contesa dell’ultimo Title Match e altrettanti per i playoff della stagione inaugurale.

Tra sfide dirette e scontri in vetta, sarà un finale assolutamente da non perdere. L’appuntamento è per il prossimo 14 giugno, a partire dall’una di notte italiana. Il calendario completo degli incontri è consultabile sul sito della Overwatch League.

 

MorningStars sempre in vetta ai Trials

Questo fine settimana non è stato dedicato solamente alla quarta settimana dello Stage 4. In campo sono scesi anche i team impegnati nei Contenders Trials.

I Samsung MorningStars Blue hanno ancora una volta dimostrato ampiamente il proprio valore. Dopo i Northern Light, a farne le spese sono stati i That’s a Disband: un convincente 3-1, con un unico scivolone su Blizzard World, ha premiato Luft e compagni con la seconda vittoria consecutiva.
La squadra bergamasca ora si trova in vetta alla classifica a punteggio pieno, con un ottimo parziale di 7 mappe vinte a 1. Con loro anche i Bazooka Puppiez (3-1 contro i One.PoinT) e i We Have Org  dell’altro italiano in gara, Midna (3-1 contro i Singularity).

Sarà proprio il team del connazionale ad affrontare i MorningStars nel primo match della prossima settimana. L’incontro si giocherà venerdì 15 alle 18:00.

Commenti

Altre info su Erica Mura

Dopo aver terminato i suoi studi in giornalismo continua a stare ore a giocare al PC, ma con meno sensi di colpa. Adora i videogame perché ama immergersi nelle atmosfere magiche di qualsiasi mondo fantasy - da Lordran a Runeterra, da Atreia alla Sardegna. Dal cibo, sua altra grande passione, ha portato all'interno delle sue esperienze videoludiche la predilezione per il sale.

Controlla anche

Paris-Saint Germain

Il Paris-Saint Germain stringe un nuovo accordo con gli LGD e sbarca su FIFA Online

A maggio di quest’anno vi avevamo parlato del rumor che vedeva l’approdo del Real Madrid …