Home / Sport / FIFA / La Gazzetta eSports Challenge di FIFA 18 in arrivo al Napoli Comicon

La Gazzetta eSports Challenge di FIFA 18 in arrivo al Napoli Comicon

La Gazzetta dello sport, dopo aver aperto la propria sezione dedicata al mondo videoludico competitivo, si appresta a entrare anche nella sfera prettamente organizzativa. Sulle pagine del quotidiano è apparsa oggi la pubblicità del primo Gazzetta eSports Challenge.
L’evento, che pare essere destinato a diventare appuntamento fisso, sarà organizzato in collaborazione con ProGaming Italia e riguarderà il titolo FIFA 18, esclusivamente su PS4.
La sfida si disputerà in 4 giornate, dal prossimo 28 aprile al 1° maggio, in occasione del Comicon di Napoli.

Il torneo sarà aperto a quattordici giocatori più due wild card invitati direttamente da Gazzetta (Mattia Guarracino dell’U.C. Sampdoria e Daniele Paolucci del team Mkers). L’iscrizione alla fase online – che si terrà dal 6 al 19 aprile – è disponibile gratuitamente sul sito ufficiale.
In palio non ci saranno solamente 10 mila euro di montepremi. Il vincitore, infatti, staccherà il biglietto per i playoff del mondiale ufficiale di FIFA 18, la Fifa eWorld Cup, in programma per giugno.

Le prime polemiche

All’annuncio della Gazzetta eSports Challenge è seguita anche qualche perplessità della community. A esternare il malcoltento è stato il giocatore Fabio Denuzzo il quale, in un post sulla sua pagina Facebook, ha aspramente criticato la scelta di riservare due posti per il torneo a 2 invitati scelti dagli organizzatori.

Gazzetta eSports Challenge

Tra i tanti a rispondere è stato anche Nicolò “Insa” Mirra, atleta di FIFA dell’AS Roma.

«A me la cosa che fa più male», scrive Insa, «è che insieme alla Polonia saremo l’unica nazione su circa 30/40 tornei ad avere PS4 only, sopratutto in un paese dove la maggioranza dei player forti sono su XB1 ed è un peccato che non ti abbiano invitato, per premiare la stagione che stai facendo. E secondo me l’errore più grande è dire che sarà su PS4 a stagione inoltrata e a poco tempo dall’evento, non dando tempo a nessuno di prepararsi e mettersi allo stesso livello (o provarci) di Daniele”IcePrinsipe”Paolucci. Spero che dal vivo ci saranno i profili sbloccati e nel frattempo dovremo trovare tutti una soluzione per giocare sulla competere sulla console opposta.»

Commenti

Altre info su Erica Mura

Dopo aver terminato i suoi studi in giornalismo continua a stare ore a giocare al PC, ma con meno sensi di colpa. Adora i videogame perché ama immergersi nelle atmosfere magiche di qualsiasi mondo fantasy - da Lordran a Runeterra, da Atreia alla Sardegna. Dal cibo, sua altra grande passione, ha portato all'interno delle sue esperienze videoludiche la predilezione per il sale.

Controlla anche

HCS New Orleans 2018

Gli Splyce conquistano l’HCS New Orleans 2018

La nuova stagione delle Halo Championship Series si riapre con il botto. La prima tappa …