Home / News / SchiacciSempre entra a far parte dei Cyberground Gaming

SchiacciSempre entra a far parte dei Cyberground Gaming

La scena competitiva dei picchiaduro in Italia è più accesa che mai. Diversi nostri giocatori si sono fatti notare anche ai massimi livelli e i team sono ormai rinomati in tutta Europa.
I Cyberground Gaming son riusciti a farsi un’ottima reputazione sia in patria che all’estero e vengono rappresentati da alcuni dei migliori combattenti sulla piazza. Ora, dopo un anno di successi, il team vede incrementare il proprio roster di atleti e, per la prima volta, porta il proprio marchio sul più famoso fighting game di casa Capcom, Street Fighter V. A scendere in campo per i Cyberground sarà SchiacciSempre.

Un futuro roseo

Antonello Gaeta è da anni impegnato nella community italiana e non è certo nuovo a competere su Street Fighter ad alti livelli. Anche quest’anno ha partecipato al Colosseum Spring e raggiunto la top 32 facendosi largo tra i migliori lottatori della regione.

Ora Schiaccisempre è pronto a scendere in campo e rappresentare un team in grado di raggiungere su Tekken il primo posto nella classifica europea e il 4° al Gran Finale del TWT.
Nel post su Facebook con cui ha annunciato la propria adesione ai Cyberground, il giocatore è parso fiducioso e carico:

Scenderò in campo cercando di eguagliare e superare quelle che sono state le mie performance nel precedente capitolo. […] Se esiste una giustizia divina nei picchiaduro, spero che il mio impegno verrà ricompensato dai risultati.

Ora non resta che aspettare di vederlo mostrare le proprie abilità. Da parte di tutta la nostra redazione un sincero in bocca al lupo.

Commenti

Altre info su Gian Filippo Saba

Avido giocatore di qualsiasi genere possibile. Alto 1 metro e 80, pesante quanto un ramoscello d'ulivo, è fortemente convinto che la bravura ai videogames sia direttamente collegata al proprio indice di massa corporea. Nonostante ciò pensa ugualmente di esser il Prescelto in virtù di un sogno rivelatore avuto alla tenera età di 6 anni, in cui Crash Bandicoot gli rivelò i segreti del mondo videoludico.

Controlla anche

siti di scommesse

Valve potrebbe bandire i siti di scommesse dalle sponsorizzazioni di Dota 2

I 18 team qualificati al The International 2018 sono già pronti ai nastri di partenza. …