Home / Shooters / Call of Duty / Una Stream per il Gaslini: la community di CoD presenta la One Day Cup

Una Stream per il Gaslini: la community di CoD presenta la One Day Cup

Il mondo esport italiano ancora una volta non si tira indietro quando si tratta di beneficenza.
Il 30 dicembre dalle 14:00, i volti più noti della community di Call of Duty si sfideranno in una livestream benefica a favore dell’ospedale pediatrico “Giannina Gaslini” di Genova, in seno al progetto “Insieme per il Gaslini”.

La passione per i videogiochi può essere talvolta il motore di un’azione benefica. Come nel caso della community di COD che al suo interno racchiude tante realtà che in più occasioni hanno dimostrato di essere unite e genuine.

La “One Day Cup” conterà la presenza di ben 64 team, che si sfideranno senza esclusione di colpi per la giusta causa. Durante tutto l’evento, la copertura streaming sul canale YouTube Melagodo – che trasmetterà in diretta le partite più importanti – consentirà al pubblico da casa di effettuare donazioni, che saranno poi devolute a favore dell’Istituto, da sempre uno dei punti di riferimento per la ricerca e la cura delle malattie infantili.

Un progetto comune

L’evento, studiato da Ivan “Rampage in The Box” Grieco, Alessandro Caradonna e Alessandro Barison (presidente di iDomina Esports), vede la fondamentale collaborazione di “TCU The Universe”, della community Facebook di “Call of Duty Italia”, della community di Melagoodo e soprattutto dei giocatori e i team partecipanti.
A commentare il torneo ci saranno lo stesso Rampage in The BoxSperle e Camph, coadiuvati durante tutta la giornata da molti special guest tra cui gli youtuber JustRohn e GabboDSQ.

Vi invitiamo, dunque, a partecipare numerosi a una così nobile iniziativa.

Per ulteriori informazioni riguardo alla One Day Cup per il Gaslini sono disponibili i seguenti link:
Presentazione del progetto
Iscrizioni e regolamento del torneo

Commenti

Altre info su Erica Mura

Dopo aver terminato i suoi studi in giornalismo continua a stare ore a giocare al PC, ma con meno sensi di colpa. Adora i videogame perché ama immergersi nelle atmosfere magiche di qualsiasi mondo fantasy - da Lordran a Runeterra, da Atreia alla Sardegna. Dal cibo, sua altra grande passione, ha portato all'interno delle sue esperienze videoludiche la predilezione per il sale.

Controlla anche

calendario della Overwatch League 2019

Rivelato l’intero calendario della Overwatch League 2019

Dopo aver annunciato nel dettaglio la prima settimana di campionato della Season 2, Blizzard ha …