Home / MOBA / League of Legends / LCS – Le ultime novità di mercato dalla pre-season 8

LCS – Le ultime novità di mercato dalla pre-season 8

Tempo di cambiamenti per i vari team professionisti di League of Legends. Con l’inizio della pre-season 8, il tempo a disposizione prima della nuova stagione competitiva (che dovrebbe iniziare nel mese di gennaio/febbraio) è meno di quanto sembri. Tra addii e nuovi arrivi, ecco le ultimissime novità riguardo i nuovi brand occidentali che calcheranno i rispettivi palchi americani ed europei delle Championship Series.

America: nuovi brand per l’NBA

Nella pre-season 8 americana non saranno solamente le rune a rivoluzionarsi completamente. Con metà dei club fuori dai giochi, è toccato alla NBA riempire alcuni dei “vuoti” nella NA LCS del 2018. Le tre neonate formazioni saranno:

  • Golden State Warriors — Golden Guardians
  • Houston Rockets — Clutch City Gaming
  • Cleveland Cavaliers — 100 Thieves

Se il nome della prima squadra è un riferimento abbastanza ovvio ai loro “cugini” cestisti, quello di Houston è molto più particolare. Si basa infatti sul nickname Clutch City, ovvero la città che si “aggrappa alla vittoria”. Le squadre di casa, infatti, sono famose per essere in grado di tirar fuori dal cilindro rimonte spettacolari.

I Cavaliers, dal canto loro, hanno scelto di adottare un vecchio brand proveniente da Call of Duty, più precisamente dalla star di YouTube Matthew “Nadeshot” Haag, creatore della marca 100 Thieves.

Europa: il ritorno di Airbus

Anche l’Europa non sta con le mani in mano in questa pre-season 8. Nel 2018, infatti, vedremo il ritorno sulla scena competitiva di Airbus, compagnia europea che progetta, crea e vende aerei civili e militari. La società ha annunciato a sorpresa, pochi giorni fa, che farà da sponsor al team di league of Legends “Out Of The Blue“.

Nessuna informazione dettagliata è ancora stata resa nota e non è possibile sapere con certezza se la formazione farà il suo debutto nella EU LCS o nella rispettiva Challenger Series. Tuttavia, con un Tweet sul suo profilo ufficiale, la società ha annunciato il nome del coach: il ventidueenne francese, ex toplaner del PSG, Etienne “Steve” Michels.

Commenti

Altre info su Erica Mura

Dopo aver terminato i suoi studi in giornalismo continua a stare ore a giocare al PC, ma con meno sensi di colpa. Adora i videogame perché ama immergersi nelle atmosfere magiche di qualsiasi mondo fantasy - da Lordran a Runeterra, da Atreia alla Sardegna. Dal cibo, sua altra grande passione, ha portato all'interno delle sue esperienze videoludiche la predilezione per il sale.

Controlla anche

Russia

Twitch bannato in Russia

La Russia ha avviato una politica di controllo dei vari social media. Dopo il blocco …