Home / News / Ryu conquista l’Italia, Reynor “Roi de France”

Ryu conquista l’Italia, Reynor “Roi de France”

Ottimo inizio di settimana per i colori azzurri, che hanno dato spettacolo sia in Italia che all’estero con delle buone prestazioni complessive di Riccardo “Reynor” Romiti e di Eduard “Ryu” Condori.

L’Italia nel segno della doppia “R”

Lo scorso martedì 5 settembre si è tenuta la fase finale della ESL Summer League di Starcraft II, torneo organizzato dalla sezione italiana del celebre portale internazionale di eventi videoludici competitivi, ESL.

A parteciparvi quattro tra i migliori giocatori del panorama italiano del popolare RTS targato Blizzard tra cui troviamo: Azarot (Z), Mirtillo (T), Ryosis (Z) e Ryu (Z).

A trionfare è stato il giocatore dei Prophecy esport, Eduard “Ryu” Condori che, in una spettacolare finale, è riuscito ad imporsi con il risultato finale di 4-3 sul compagno di squadra Azarot. Quest’ultimo ha provato in più di una occasione a chiudere la partita essendo arrivato ad un passo dalla vittoria sia nel sesto incontro sia nel settimo, finendo per essere abilmente bloccato in ogni suo tentativo aggressivo dal giocatore Zerg italo/peruviano che infine si è aggiudicato il match.

Per Ryu la vittoria della ESL Summer League di Starcraft II ha rappresentato il primo risultato utile sul suolo italiano dopo le recenti ottime prestazioni all’estero ed il quarto posto, totalmente inaspettato, nella scorsa stagione della Copa America.

Ottima la prova anche di Azarot che è apparso in notevole crescita e che speriamo di poter vedere nuovamente all’opera in tornei internazionali, anche minori, al più presto.

Assente Mirtillo, l’unico Terran della competizione che ha subito una sconfitta a tavolino per non essersi presentato in tempo all’incontro di semifinale.

Discreta anche la prestazione dello Zerg Ryosis che ha messo in seria difficoltà Ryu, anche se in alcuni momenti la differenza di livello di gioco è apparsa abbastanza netta in favore del giocatore italo/peruviano.

Eduard “Ryu” Condori si è aggiudicato oltre a tre mesi di ESL Premium Account anche una fantastica Collector’s Edition di Legacy of the Void offerta da ESL Italia.

Una menzione speciale anche all’amministratore ufficiale dell’evento, Tommaso “Titich” Sgueglia, che per tutta l’estate ha lavorato per rendere questo torneo possibile.

Uno streaming di qualità

Sempre presente il commento in diretta della sezione di Starcraft II degli Element Gaming che ha impreziosito l’evento attraverso le analisi di Mobius.

È possibile trovare il VOD dell’evento a questo indirizzo.

Reynor vince in Francia

Ancora un’impresa per Riccardo “Reynor” Romiti che ha stupito tutti nello StarCraft 2: Powered, torneo online organizzato dall’emittente francese O’gamingTV.

L’evento, che si è svolto nell’arco di appena sei giorni, ha visto la partecipazione massiccia di diversi volti noti dello Starcraft francese insieme ad alcuni stranieri tra cui troviamo: Archangel, Reynor e Bly.

La fase a gironi si è conclusa il 4 settembre ed ha visto la qualificazione alla fase successiva di otto giocatori tra cui il nostro rappresentante italiano secondo nel gruppo C.

Una vittoria di carattere

Dopo una sofferta vittoria ai quarti di finale contro lo Zerg francese Garitos per 3-2, Riccardo “Reynor” Romiti è riuscito a salire in cattedra a partire dalle semifinali dove ha letteralmente annientato il bulgaro ArchangeL per 3-0 sconfiggendolo su Abyssal Reef, Interloper e Odyssey abbastanza agevolmente e garantendosi così l’accesso alla finale.

Percorso decisamente meno sofferto per l’ucraino Bly che nei quarti di finale non ha avuto grossi problemi a liquidare il francese CripSeiL per 3-0 e nella semifinale a superare l’altro Zerg francese YoGo con il medesimo risultato.

Finale forse troppo ingenerosa per Aleksandr “Bly” Svusuyk che si è visto presentare un conto salato dal nostro giocatore italiano dei Prophecy esport, che lo ha superato senza troppi problemi col risultato finale di 3-0 giocando precisamente e non lasciando possibilità di replica in alcun incontro al suo avversario.

Per Reynor è l’undicesima vittoria in tre mesi in tornei minori, un risultato che continua ad essere senza precedenti per il nostro Paese.

Soldi, soldi, soldi!

Con la vittoria del torneo francese Riccardo “Reynor” Romiti si è portato a casa la bellezza di 250€ ed ha ufficialmente staccato Eduard “Ryu” Condori nella speciale classifica di giocatori più premiati d’Italia nel 2017.

Il prossimo appuntamento per gli appassionati di Starcraft II sarà a Montreal per il Dreamhack dall’8 al 10 settembre, non mancate di seguirlo in streaming!

Presto tantissime novità su TGM esports, continuate a seguirci 🙂

 

 

 

 

Commenti

Altre info su Leonardo Vilona

Videogiocatore sin dalla tenera età, ha collaborato con molte realtà nel mondo degli eSports come amministratore e redattore, prima di approdare su The Games Machine Esports. Il suo sogno è quello di diventare giornalista. Il suo obiettivo è quello di dare un'informazione videoludica competitiva a 360°, The Games Machine Esports rappresenta per lui una grande opportunità!

Controlla anche

we have org

I We Have Org di Midna si qualificano per gli Overwatch Contenders

Lorenzo “Midna” Nulli sarà il primo giocatore italiano a competere negli Overwatch Contenders europei. Il diciannovenne, insieme …