Home / CGC / Gli inFerno eSports sbarcano anche su Hearthstone

Gli inFerno eSports sbarcano anche su Hearthstone

Il 2018 di Hearthstone comincia bene per la squadra esportiva degli inFerno.

Durante la seconda metà dello scorso anno, il team aveva ufficializzato l’acquisizione di due giocatori già famosi nel mondo competitivo del gioco di carte di casa Blizzard: Francesco “Arranca” Mancini e Adelaide “Saber” Gennaro.

inFerno

A loro si aggiungeranno altri tre giocatori, che verranno presentati nelle prossime settimane. Insieme, affronteranno la stagione competitiva Blizzard e quella nazionale, in cerca di risultati importanti sotto la bandiera nero arancio.
Saber, infatti, è riuscita ad arrivare in finale nella Challenger Cup e ad essere la prima italiana classificata per la Challenger Finals, valida per l’accesso all’Hearthstone Winter Championship 2018.

Il CEO degli inFerno, Massimiliano “Redde” Rossi, è felice di questo inizio anno davvero “col botto” e che le due new entry siano subito entrate in sinergia con l’intera squadra, affamate di risultati.
Dichiara inoltre che cercheranno sempre di correggersi e migliorarsi per avvicinarsi alla perfezione e le premesse sembrano essere già ottime.

Non rimane che augurare buona fortuna a questi giocatori che rappresentano il nostro Paese.

Commenti

Altre info su Andrea Capone

Appassionato sin da piccolo di videogiochi e giochi di carte, si ritrova ora a scrivere di videogiochi di carte! I giochi di riflessione sono la sua passione e vorrebbe crearne uno in futuro!

Controlla anche

gullit

Ruud Gullit fa il suo ingresso nel mondo dell’esport

Una carriera strepitosa. 8 anni in serie A, 2 volte vincitore della Coppa dei Campioni, …