Home / News / Gli SK Telecom avranno presto anche un team su PUBG

Gli SK Telecom avranno presto anche un team su PUBG

Gli SK Telecom – una delle società  più famose e vincenti nel mondo dell’esport – entreranno prestissimo su PlayerUnknown’s Battlegrounds. Questo è quanto è stato riportato ieri dal reporter Park Sang Jin sul sito coreano Fomos.

«Dopo la demolizione del team di StarCraft II» ha dichiarato il CEO Oh Kyung-sik «c’era bisogno di nuovi obiettivi. Abbiamo deciso di puntare su PUBG dallo scorso anno.»

La scelta del secondo titolo è stata ben ponderata, senza nessuna fretta. Dal 2016 ad oggi, gli SK Telecom hanno infatti dominato sul Summoner’s Rift di League of Legends, vincendo un IEM, 2 Spring Split, 2 Mid Season Invitational, un primo e un secondo posto nelle ultime due edizioni del World Championship.

Secondo le fonti coreane, la società punterebbe al suo debutto ufficiale su PUBG per il mese di agosto. Tuttavia, ancora non è stato reso noto se siano stati già messi sotto contratto dei giocatori. Quel che è certo, è che i prossimi a vestire la casacca bianco rossa avranno una grandissima responsabilità sulle proprie spalle: tenere alto il nome degli SK Telecom ance sul nuovo FPS battle royale.

Altre info su Erica Mura

Adora i videogiochi perché ama immergersi nelle atmosfere magiche di qualsiasi mondo fantasy - da Lordran a Runeterra, da Atreia alla Sardegna. Dal cibo, sua altra grande passione, ha portato all'interno delle sue esperienze videoludiche la predilezione per il sale.

Controlla anche

Italian Rocket Championship Season

Italian Rocket League Season 8: Decisi i verdetti

Il Rocket League italiano torna in scena con la penultima giornata di campionato dell’Italian Rocket …