Home / CGC / HCT Summer 2017: Surrender regna sovrano

HCT Summer 2017: Surrender regna sovrano

Weekend di fuoco quello del HCT Summer 2017. Questo torneo ci ha donato tante emozioni, oltre ad altri quattro classificati per i mondiali di Hearthstone: il canadese Purple, il cinese JasonZhou, lo svedese Orange e il sud coreano Surrender. Questi ultimi due ci hanno regalato anche una finale da urlo.

Abilità e fortuna, una combinazione letale

Dopo un’iniziale fortuna di Orange (e abile capacità nello sfruttarla), con delle pescate perfette con il suo Evolve Shaman, la line-up anti Druid di Surrender dà i suoi risultati e macina due vittorie contro il Jade Druid dello svedese grazie ai suoi due mazzi aggressivi: Aggro Rogue e Murloc Paladin.
Il ritorno di Orange è contro l’Highlander Priest di Surrender, che impiega un po’ troppe risorse nel pulire il campo e rimane con poche risposte ai Jade Golem sempre più grandi.
I due si ritrovano dunque a pari punteggio e a decidere il vincitore sono i loro due mazzi Highlander Priest.

Questo match ha regalato momenti davvero epici e di alto livello, dimostrando quanto i due finalisti siano esperti del famoso CGC di Blizzard.

Il gioco sembra partire in favore di Orange, che conserva da subito Raza The Chained nella sua mano iniziale. Surrender invece punta a scavare nel suo mazzo per la combinazione ancora totalmente mancante attraverso le numerose carte da riciclo.
Il sud coreano osa un po’ troppo con il riciclo, lasciando in campo una Northshire Cleric che Orange, dal canto suo, sfrutta per bruciargli ben sei carte dal mazzo. Per fortuna di Surrender, le carte erano tutte sacrificabili e non uno dei due pezzi della combinazione.
Paradossalmente, lo svedese ha fatto un favore a Surrender che, giocando bene le sue carte, riesce finalmente a raggiungere il fondo del mazzo, dove ad aspettarlo come ultima carta vi è Raza.
Con un pizzico di aggressività extra, Surrender riesce a giocare in corner anche la seconda parte della combinazione – composta da Prophet Velen e numerose Spell da danno – aggiudicandosi in questo modo la vittoria e il titolo di HCT Summer 2017 Champion.

Il prossimo grande appuntamento per il neo campione Surrender sarà ad Amsterdam dal 18 al 21 gennaio per i mondiali di Hearthstone.

Commenti

Altre info su Andrea Capone

Appassionato sin da piccolo di videogiochi e giochi di carte, si ritrova ora a scrivere di videogiochi di carte! I giochi di riflessione sono la sua passione e vorrebbe crearne uno in futuro!

Controlla anche

Russia

Twitch bannato in Russia

La Russia ha avviato una politica di controllo dei vari social media. Dopo il blocco …