Home / Approfondimenti / Top 5 Esports Team Most Watched: Secondo trimestre
Secondo trimestre

Top 5 Esports Team Most Watched: Secondo trimestre

Torna l’appuntamento con la Top 5 Esports Team Most Watched, la classifica dei team più visti realizzata da ESCharts.
La prima parte ha fornito un quadro in cui i Natus Vincere erano la formazione più trasmessa durante il periodo Gennaio-Marzo.
In questa occasione, si analizzerà i dati del secondo trimestre in cui l’emergenza coronavirus ha iniziato la sua crescita verso la fase acuta.

5. G2 Esports (20.15 M, = )

Quinta posizione confermata per i G2 Esports, l’organizzazione di Ocelote rimane nella Top 5 grazie ai suoi 20 milioni di spettatori.
Numeri importanti dove la portata principale arriva dal team di CS:GO e dal roster di League of Legends.
KennyS e compagni hanno raccolto 9 milioni d’audience dove la parte del leone viene interpretata dalla partecipazione all’ESL One Road To Rio Europe Stage.
Due dei cinque match più visti in tale occasione portano la firma della formazione bianconera con vette oltre i 250.000 spettatori.

Caps e soci portano in casa G2 oltre il 45% dell’utenza totale, merito delle loro prestazioni durante le League European Championship.

4. Virtus.Pro (21.148M, NE)

Prima new entry in questa Top 5 sono i Virtus.Pro, organizzazione russa molto partecipe su Dota 2 e CS:GO.
Il Moba made in Valve è la fonte principale di questa ascesa verso l’Olimpo da parte degli orsi bianchi.
L’ESL One Los Angeles Online Stage ha visto il roster guidato da Solo essere presente in quattro dei cinque match più visti.
Oltre il 78% dell’utenza totale raccolta nel secondo trimestre proviene da quel torneo, concluso con la vittoria degli arancio neri.

3. OG (21.148 M, NE)

L’ESL One Los Angeles ha portato benefici anche ad un altra formazione ossia i campioni del mondo degli OG.
N0tail e compagni sono stati la formazioni più vista all’interno dei quella rassegna con quasi sei milioni d’ore di trasmissione a loro dedicati.
Non paghi di ciò, gli OG, assieme ai sopracitati Virtus.Pro, realizzano il match più seguito della competizione.
L’ultimo atto in cui erano protagoniste le due compagini è stata seguita da oltre mezzo milione di persone.

2. Fnatic ( 21.47 M, = )

Medaglia d’argento per i Fnatic, i quali confermano di essere una delle formazione più seguite del panorama internazionale.
Centootto match in trentuno competizioni fanno degli arancioneri il team maggiormente presente nella scena competitiva.
Parte del leone viene interpretata dal team di League of Legends dove raccolgono il 30% del totale di questo periodo.
Merito principale va alla triplice sfida che ha scritto un nuovo capitolo dell’infinita sfida contro i G2.
Una contesa che ha trovato la sua vetta nella finale della stagione primaverile delle LEC, match visto da oltre ottocentomila spettatori.

1. Natus Vincere ( 21.95 M, = )

Primato consolidato per i Natus Vincere anche se la distanza con i Fnatic si è notevolmente ridotta rispetto al trimestre precedente.
L’organizzazione ucraina basa il proprio consolidamento in vetta attraverso l’operato del team di CS:GO.
S1mple e soci sono stati il roster più visto all’interno delle ESL Pro League Season 11 con 1o milioni di spettatori.
Una fetta importante che rappresenta il 45% del totale realizzato dal team in questo trimestre.

Secondo trimestre

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

futuro

LoL World 2020 # 37: Prepararsi al futuro

I Worlds 2020 sono in corso di svolgimento a Shanghai ma il competitivo di League …