Home / News / Nasce la Jean Alesi eSports Academy, in collaborazione con Matteo Bobbi

Nasce la Jean Alesi eSports Academy, in collaborazione con Matteo Bobbi

«Per la prima volta gli appassionati e i tifosi hanno la possibilità di diventare i protagonisti degli esport dedicati alle corse. Sono entusiasta dell’opportunità di scambiare i ruoli, condividendo la mia esperienza e restituendo parte del supporto e delle emozioni che mi hanno dato nel corso degli anni». Con queste parole, l’ex pilota di F1 Jean Alesi ha annunciato la nascita di un nuovo progetto che unirà il mondo degli sport tradizionali e quello videoludico competitivo. La Jean Alesi eSports Academy non sarà solamente una squadra di esport, ma una vera e propria scuola del simracing.

I fortunati giocatori che parteciperanno all’accademia avranno la possibilità di essere seguiti da dei veri campioni. A fare da allenatore non sarà infatti solamente Alesi, che molti ricorderanno come uno dei migliori piloti nella storia della Formula 1. A far parte del team ci sarà anche Matteo Bobbi, pilota italiano con decine di anni di esperienza alle spalle.
I due supervisioneranno ogni aspetto dei campioni di domani. La pratica prevede infatti sia allenamenti in pista che sessioni virtuali. Il tutto senza ovviamente senza mai dimenticare lo studio delle tattiche e delle strategie.
Per entrare a far parte del team sarà necessario dimostrare le proprie abilità nei tornei organizzati dalla scuderia. I più veloci potranno partecipare agli eventi in pista, dove sarà l’occhio attento dei loro futuri insegnanti a decidere chi sarà degno di entrare nell’accademia.

Illustri precedenti

Questa è ovviamente ben lontana da essere la prima iniziativa esportiva che riguarda i motori. Ultimamente sia il mondo del motociclismo che quello dell’automobilismo hanno buttato l’occhio sul videogioco competitivo.

Figli di questa trovata passione sono stati per esempio il World’s Fastest Gamer organizzato da McLaren e il team fondato da Fernando Alonso FA Racing G2 in collaborazione con i G2 Esports. I piloti che faranno parte della Jean Alesi eSports Academy competeranno in molte delle competizioni  ufficiali, comprese quelle di Forza Motorsport, Project Cars e la nuova edizione della F1 eSports Series.

Commenti

Altre info su Erica Mura

Dopo aver terminato i suoi studi in giornalismo continua a stare ore a giocare al PC, ma con meno sensi di colpa. Adora i videogame perché ama immergersi nelle atmosfere magiche di qualsiasi mondo fantasy - da Lordran a Runeterra, da Atreia alla Sardegna. Dal cibo, sua altra grande passione, ha portato all'interno delle sue esperienze videoludiche la predilezione per il sale.

Controlla anche

Artifact: il nuovo gioco di carte di casa Valve inaugura il suo sito ufficiale

Oggi è stato inaugurato il nuovo sito di Artifact, il GCC di casa Valve che …