Home / Esport / PG Six Nationals Winter 2021 Last Week: I verdetti
PG Six Nationals Winter 2021

PG Six Nationals Winter 2021 Last Week: I verdetti

Rush finale della  stagione regolare per le PG Six Nationals Winter 2021 con l’arrivo di una nuova SuperSettimana.
Tre turni decisivi per dare un quadro completo alla classifica generale e sancirà chi proseguirà nel cammino e chi si fermerà.
Un tragitto che condurrà le due finaliste sul palco della Milan Games Week per il ritorno on stage dopo lo stop forzato.
Tre tornate in cui conferme e sorprese sono state all’ordine del giorno con le prime che rispondono al nome di Mkers.
La formazione capitolina chiude in vetta al campionato, realizzando l’ennesima tripletta di vittorie tra cui la sontuosa affermazione contro i Macko Esports.
Un 7-1 su Kafè con cui Aqui e confermano il loro status di primi favoriti alla vittoria del torneo.

Playoff e playout

Macko che, dopo la batosta sopracitata, riescono a conquistare il pass per la seconda fase seppur piazzandosi in terza piazza.
I pugliesi ottengono il biglietto grazie all’agevole vittoria per 7-1 su Oregon contro gli Axolotl già condannati a disputare i playout.
Il secondo posto dietro agli imprendibili Mkers va in favore dai Reply Totem in quello che può apparire come un antipasto del quarto di finale delle Challenger Series.
Il quarto ed ultimo pass per i playoff del PG Six Nationals Winter 2021 viene acquisito dai HMBLE, obiettivo ottenuto attraverso la vittoria nello scontro diretto contro gli Outplayed.
Una sfida combattuta su Clubhouse, terminata solo ai round supplementari in cui vedono uscire come vincitori wuK e compagni per 7-8.

La lotta per il quarto posto ai playoff si intreccia con quella per evitare il secondo slot dei playout.
Una sfida dove il tutto si è deciso all’ultima giornata che ha sancito la salvezza degli stessi Outplayed ed IGP e la discesa ai Promotion per i Nubbles.
Fatidica ai verdi la sconfitta nell’ultimo turno contro i Totem per 7-4 su Villa e la vittoria al tiebreak di Alpha e soci su Chalet contro gli HMBLE.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Titans

T90 Titans League: Un Platinum per il Wololo

Lo Road to Wololo: Legacy continua a macinare chilometri dove, lo scorso weekend, Age of …