Home / Esport / Six Nationals 2020 Summer Week 3 Part 1: Una settimana monca
Six

Six Nationals 2020 Summer Week 3 Part 1: Una settimana monca

Settimana particolare quella andata in scena all’interno delle Six Nationals Summer 2020, il campionato nazionale di Rainbow Six:Siege.
La Week 3 mette in scena soltanto una delle due giornate inserire in tale tornata, rinviando la seconda tra sette giorni.
Seppur dimezzata, la competizione ha presentato match interessanti all’interno della scaletta, in primis la sfida tra Mkers e Morning Stars.
Lo scontro tra le finaliste della scorsa sessione non ha deluso le aspettative e la contesa disputata su Clubhouse è stata quilibrata.
Un match il cui risultato di pareggio (6-6) accontenta entrambe viti i risultati arrivati nelle altre sfide in programma.

I Mkers guadagnano un punto sulla prima concorrente alla leadership ossia i GoSkilla, ii quali escono sconfitti dalla sfida contro i CyberGround.
Una partita disputata anche in questo caso su Clubhouse dove le aquile palermitano conquistano i tre punti col punteggio di 5-7.
Una vittoria che conferma lo status di mina vagante della formazione siciliana, pronta ad ambire alle prime posizioni.

La giornata si conclude con la vittoria su Theme Park dei Mad Wizards sugli Outplayed per 7-4, per i nero verdi si tratta della quinta sconfitta consecutiva.
Un segnale d’allarme per il sodalizio neroverde vista la distanza di sei punti dalla sesta posizione, ultima utile per la salvezza.
Rinviata alle prossime giornate il match che vedeva frapporsi i Notorious Legion e gli IGP.

Le Six Nationals Summer 2020 ritorneranno con la seconda parte della terza settimana, Martedì 12 Maggio.
In tale occasione ci sarà il classico testa-coda tra Mkers ed Outplayed mentre i GoSkilla andranno a far visita ai Mad Wizards.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Rage

RAGE GBVS Winter 2020: Spazio alla nicchia dei picchiaduro

Il movimento competitivo dedicato ai picchiaduro ha vissuto un 2020 tra la stasi e lenti …