Home / Shooters / Call of Duty / Annunciate le prime cinque franchigie della nuova CoD World League
cod world league

Annunciate le prime cinque franchigie della nuova CoD World League

Dopo i primi rumor di marzo riguardo la trasformazione della CoD World League in un campionato con sistema di franchigie, Activision ha finalmente svelato le prime cinque città coinvolte nel progetto.
A reclamare uno slot nella competizione sono state Atlanta, Dallas, New York, Parigi e Toronto. Nomi sicuramente non nuovi nel panorama competitivo internazionale (specie quello degli FPS), in quanto già legati ad altrettante organizzazioni militanti nella Overwatch League – nello specifico Atlanta Reign, Dallas Fuel, New York Excelsior, Paris Eternal e Toronto Defiant.

«La seconda stagione della OWL ha avuto una forte crescita in termini di visualizzazioni e stiamo assistendo a una richiesta entusiastica per le nostre franchigie professionali Call of Duty» ha dichiarato il CEO di Activision Blizzard, Bobby Kotick. «Abbiamo venduto i primi slot a proprietari che riconoscono questa opportunità grazie alla loro partnership all’interno della Overwatch League»

Secondo quanto riportato da ESPN, il prezzo d’entrata nella CoD World League si aggirerebbe intorno ai 25 milioni di dollari. Una cifra molto simile a quella richiesta nel 2018 ai primi 12 team della stagione inaugurale della OWL.
Il campionato dovrebbe cominciare nel 2020, ma non è ancora chiaro se i match continueranno a essere disputati alla MLG Arena di Columbus.

Altre info su Erica Mura

Adora i videogiochi perché ama immergersi nelle atmosfere magiche di qualsiasi mondo fantasy - da Lordran a Runeterra, da Atreia alla Sardegna. Dal cibo, sua altra grande passione, ha portato all'interno delle sue esperienze videoludiche la predilezione per il sale.

Controlla anche

All Star

LoL weekend: All Star Game 2019 e Nexus Arabia

Mentre in italia, la stagione sta per volgere al termine, nel resto del mondo tali …