Home / Esport / Gold Series 2019; Il nuovo anno inizia a Wuzhen
Gold Series 2019

Gold Series 2019; Il nuovo anno inizia a Wuzhen

Il 2020 esportivo inizia dalla Cina dove a Wuzhen si sono disputate le fasi  finali delle Gold Series 2019 di Warcraft 3 e Starcraft 2.
Due competizioni a livello nazionale con buoni montepremi, a dimostrazione degli investimenti fatti dalla rinnovata collaborazione tra Blizzard e NetEase.
Prima parte delle finali dedicata a Warcraft 3 con quattro team a sfidarsi per raccogliere lo scettro di campione nazionale.
Una sfida in cui i pronostici degli espertivengono disattesi per via della sorpresa chiamata LP Club.
Il quartetto formato da Colorful, Romantic, XiaoKK e dal coreano Focus ha sbaragliato la concorrenza fatta da nomi importanti della scena mondiale.

Nell’ultimo atto gli LP sconfiggono in una finale combattuta i Rogue Warriors di TH000 e Infi per 3-2, vittoria ottenuta con l’affermazione decisiva di Romantic su Infi.
Romantic (Arcmage e Naga Sea Wittch) conquista il punto decisivo in una battaglia di 12 minuti su Echo Islas contro il duo Arcmage-Mountain King di Infi.

Spazio ai terran

Anche Starcraft 2 all’interno delle Gold Series con una Top 4 tra alcuni dei migliori prospetti della scena locale.
Il canovaccio della scorsa stagione con la razza zerg dominante non viene rispettato in questa occasione per merito di TIME.
Il terran dei Newbee sconfigge lo zerg iAsonu in una finale combattuta dove solo il settimo set ha scritto le sorti della competizione

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Regional

ALGS Summer Circuit: Il secondo Regional

Secondo appuntamento con i Regional del Summer Circuit, la competizione con vista verso le Apex …