Home / Esport / NEST 2022: Offseason cinese
NEST 2022

NEST 2022: Offseason cinese

Il competitivo di League of Legends sta vivendo il suo periodo di offseason dopo le cronache dei Worlds 2022.
Tanti i tornei che si stanno disputando in giro per il mondo anche tra compagini d’alto rango dove, nel weekend, uno di essi si è disputato in Cina.
Il NEST 2022 ha avuto come location la città di Jinjiang con la presenza di 14 formazioni del massimo campionato nazionale.
Presenti tutte le compagini che erano impegnate ai Worlds dove, sul palcoscenico nazionale, si sono presentante con la formazione primavera.
Assenti, invece, per motivazione varie legate anche a movimenti di mercato, i Weibo Gaming, i Rare Atom e i Victory 5.

Un NEST 2022 il cui ultimo atto è stato una contesa tra due compagini che. per vari motivi, escono deluse da questa stagione.
Gli Edward Gaming, presenti con la compagine B, e i FunPlus Phoenix con 4/5 del roster titolare, hanno messo in scena una sfida divenuta un monologo assoluto.
Una prestazione realizzata da parte dei bianconeri che non lasciano margini di manovra ai rossoneri.
Un 2-0 netto, senza possibilità d’appello in cui la coppia Fisher-Leave sono stati i trascinatori di questa affermazione.
Vittoria che permette, in parte, di alleggerire la delusione del team principale, uscito ai quarti di finale del Mondiale.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Cup 2022 Autumn

Cygames Cup 2022 Autumn: Seox in Granblue

Granblue Fantasy Versus conclude la stagione 2022 che lo visto come uno dei protagonisti di …