Home / Esport / CIN Esports Series 2022/2023 – Round 6: Atlanta
Round 6

CIN Esports Series 2022/2023 – Round 6: Atlanta

Dopo una breve pausa, la CIN Esports Series 2022/2023 ritorna in scena con la disputa del round 6.
Dopo la tappa di Bristol, il circus dedicato al mondo Nascar ha fatto tappa sul rinnovato circuito di Atlanta.
Si arriva all’appuntamento in Georgia con Bortolotti ancora in testa ma con con sole due lunghezze di vantaggio su Miccolis.
Il leader della generale approccia questa nuova fatica con piglio amministrativo, chiudendo la sessione di qualifiche solo in settima posizione.
Step che registra la pole da parte di Rachel Hunt, la pilota americana stacca di un solo decimo la coppia Loi/Miccolis.

196 sono i giri previsti per questa gara dove la larga sede stradale permette una situazione di gruppo compatto.
Un equilibrio che si spezza rapidamente dove i problemi alla vettura della Hunt e il forcing da parte di alcuni piloti ha determinato una fuga da parte di dieci driver.
Tra di loro, i soliti noti Miccolis/Bortolotti/Iaffaldano e nuovi volti come Landini e De Gennaro.
Tutto ciò viene meno al giro 49 dove lo scontro tra i menzionati Iaffaldano e De Gennaro provoca la prima caution di giornata.
Alla ripartenza, il trio Ugolotti/Acquaviva e Bartelloni sono i più lesti ma il loro tentativo termina al 79° giro con l’arrivo della seconda caution.
Scenario che, tra ripartenze e caution nonché ritiri eccellenti come quello di Miccolis, portano la carovana a chiudere la prima metà di gara dove a condurre la gara è Fabbri con Ugolotti e Loi alle sue spalle.

Seconda parte

I secondi 98 giri del Round 6 in quel di Atlanta registrano la rimonta da parte del leader della generale Bortolotti che conquista la leadership al giro 110.
Una situazione in cui egli assieme ad Rondoletto, Loi, Giacomelli e Casiraghi instaurano una furente lotta per la leadership.
Una lotta termina al giro 135 dove l’errore di Casiraghi, con conseguente ritiro, porta alla quarta caution di giornata.
Anche in questo step, ripartenza e nuove bandiere gialle caratterizzano il tutto sino alle battute finali della gara.
Ultimi giri in cui tanti erano i piloti a battagliare per la vittoria, uno scontro dove i giri supplementari hanno deciso la contesa.
Ultime tre tornate dove a spuntarla è l’argentino Octavio Rondoletto che conquista il primo alloro stagionale.
Il sudamericano batte in volata Fabbri con la Hunt che chiude sul gradino più basso del podio.

Affermazione che porta l’albiceleste in terza posizione nella classifica generale, guidata ancora una volta da Bortolotti.
Il leader del campionato si difende con la diciassettesima posizione di giornata dove approfitta anche del sopracitato ritiro di Miccolis.
Il n.66 ora ha undici lunghezze di vantaggio sul nuovo primo inseguitore ossia Christian Loi.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Championship Pro

eFootball Championship Pro 2023: Preparativi di un nuovo inizio

Il competitivo di eFootball inizia a formare un calendario interessante per quando concerne gli eventi …