Home / Esport / Worlds 2022 Group Stage: Le otto di Atlanta
Worlds 2022

Worlds 2022 Group Stage: Le otto di Atlanta

Il secondo step dei Worlds 2022 è andato in archivio dove sono state decise le otto formazioni che voleranno ad Atlanta.
Un nuovo giro in cui il Covid-19 è stato primo protagonista dove molte compagini hanno dovuto giocare da remoto a causa di focolai all’interno dei team.
La tornata di ritorno dei Group Stage, disputati a New York, ha confermato ampiamente le impressioni della vigilia.
Il dominio Cina-Corea del Sud ha trovato ulteriore manifestazione anche in questo scenario dove, però, non si è concretizzato l’en-plein.
Tutto ciò merito dei Rogue, la compagine europea è l’ultima delle Occidentali a rimanere in scena.
Larssen e soci consolidano la loro posizione non solo attraverso le loro prestazioni ma anche attraverso il risultato fuoriuscito dal match più emozionante di questo scorcio di campionato.

La sfida tra GAM Esports ed Top Esports ha avuto un finale al cardiopalma dove lo steal dell’Elder Dragon da parte dei cinesi poteva rappresentare la base per la vittoria.
Affermazione che non viene raggiunta dove solo pochi HP hanno fermato tale obiettivo con Levi, Kati e Sty1e a ribaltare il tutto e permettere ai vietnatimi di conquistare il loro unico successo.

Raggruppamenti, escluso il sopracitato C, in cui le compagini delle LPL e delle LCK sono riusciti a raggiungere il pass per d’Atlanta.
Gironi che hanno avuto un unico senso di marcia, dimostrazione sono stati i record fuoriusciti all’interno di essi.
Un 5-1 in cui JDG ed Damwon Kia hanno ottenuto nel B prima del tiebreak per decidere la prima in classifica.
Stesso discorso anche nel raggruppamento D in cui Royal Never Give Up e Gen.G si sono presentate allo scontro per la leadership.
Leggermente differente, invece, la sorte del girone A in cui i T1 conquistano la prima posizione mettendo una distanza di vantaggio sugli Edward Gaming.

Tiebreak e tabellone

Per decidere la collocazione di alcune delle qualificate all’interno dei sorteggi per i quarti d’Atlanta, si è dovuto utilizzare tre tiebreak.
spareggi che arridono ai JDG (vittoriosi sui DMW), DRX ( vincitori contro i Rogue) e Gen.G ( trionfatori contro i Royal).
Risultati che hanno portato ad un tabellone del primo step dei playoff in cui due sono i match che attirano l’attenzione della platea.
Il derby tra Gen.G e DMW e la sfida tra due favorite come T1 e Royal Never Give Up saranno il clou del primo momento della terza fase.
JDG-Rogue e DRX-Edward completano il quadro di questa road to San Francisco, sede delle finali.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Championship Pro

eFootball Championship Pro 2023: Preparativi di un nuovo inizio

Il competitivo di eFootball inizia a formare un calendario interessante per quando concerne gli eventi …