Home / Shooters / CS:GO / ESL Pro League Season XVI: I cavalieri di Malta
Pro League XVI

ESL Pro League Season XVI: I cavalieri di Malta

L’antipasto delle qualifiche per l‘IEM Rio si è svolto a Malta dove si è disputata la ESL Pro League Season XVI.
Competizione che, oltre a servire come test per le sopracitate qualifiche, aveva una importanza fondamentale per gli eventi futuri.
Un biglietto per le finali mondiali del prossimo anno a Katowice e uno per l’ultimo atto delle Blast Premier.
Un ricco premio in cui tutte le migliori formazioni del lotto hanno risposto presente, regalando un torneo ad alto tasso competitivo.
Dimostrazione di ciò sono state le due semifinali dove a raggiungere tale step sono state due rappresentanti europee e due nordamericane.
G2 e Team Vitality hanno messo in scena un derby divenuto poi a senso unico con i gialloneri vittoriosi per 2-0.
Più combattuta la contesa tra Cloud 9 e Team Liquid dove a spuntarla sono i cavallucci, i quali sconfiggono gli ex Gambit Esports al terzo set.

Atto conclusivo della ESL Pro League Season XVI in cui i due quintetti si fronteggiano colpo su colpo, mettendo le basi per un match equilibrato.
La maratona su Mirage e i round supplementari su Overpass hanno portato lo scontro al quinto e decisivo set disputato su Vertigo.
Contesa in cui la maggior tenuta mentale degli europei è stato fattore decisivo per la conquista del titolo.
Un 16-11 in cui l’intero quintetto, guidato da capitan Zywoo, impone il proprio ritmo in tutte le fasi del set, lasciando pochi margini agli avversari.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Championship Pro

eFootball Championship Pro 2023: Preparativi di un nuovo inizio

Il competitivo di eFootball inizia a formare un calendario interessante per quando concerne gli eventi …