Home / Esport / EVO 2022: Strive è l’ultimo chilometro
Strive

EVO 2022: Strive è l’ultimo chilometro

L’EVO 2022 raggiunge l’ultimo chilometro con Guilty Gear: Strive a fare gli onori di casa per la chiusura dell’evento di Las Vegas.
Il titolo di Arc System Works ha tale privilegio per via anche della massiccia presenza di partecipanti per il suo torneo.
Oltre 2000 iscrizioni, un numero importante che lo ha permesso di acquisire lo slot di chiusura della manifestazione del Nevada.
Una marea di giocatori in cui trovano il loro spazio anche due rappresentanti italiani ossia Armix e Jetstream.
I due portacolori dei SYG sfiorano le porte del Day 3, chiudendo in venticinquesima e in trentatreesima posizione.
Uno spazio, quella della Top 8, in cui non vi è stato un personaggio che ha monopolizzato la serie finale con ben sette personaggi presenti all’interno delle fasi conclusive del torneo.

Una situazione di totale eterogeneità che trova la sua massima espressione nella Gran Final dove a sfidarsi sono due giocatori che hanno saputo sfruttare al meglio tale occasione.
L’americano Umisho e il saudita Slash sono i protagonisti dell’atto conclusivo del torneo di Strive con il primo ad avere un piccolo vantaggio, rappresentato dalla vittoria della Winner Bracket.
Una contesa che, anche in questo step, ha mostrato il sostanziale equilibrio che regna all’interno della scena competitiva del titolo Arc System.
Disputa che trova la sua conclusione al quinto e decisivo set in cui Umisho riesce a conquistare il punto della vittoria.
Un 3-2 con cui l’americano, con Happy Chaos, sconfigge la May del saudita e permette di conquistare non solo il titolo, nonché primo EVO della sua carriera, ma anche di staccare il pass per le finali mondiali del ARCREVO World Tour 2o22.

Annuncio prima e dopo la finale

Anche Strive, come visto in altri lidi, ha avuto il suo carico di annunci fatti in varie fasi dell’edizione 2022 dell’EVO.
I più importanti sono stati quelli realizzati prima e dopo la Top 8 dove al centro di tutto ciò vi è Bridget.
Il personaggio, apparso per la prima volta in Guilty Gear XX è la prima uscita della Season 2 dove apparirà nel roster nella giornata di oggi con la patch 1.21.

Inoltre viene raffigurata come messaggio di ringraziamento da parte della Arc System Works per la conquista del traguardo del milione di copie vendute nel mondo.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Awards 2022

Italian Esports Awards 2022: Le nomination

IIDEA ha annunciato le nomination delle otto categorie che faranno parte degli Italian Esports Awards …