Home / Esport / EVO 2022: Il ritorno del Re di Tekken
Strive

EVO 2022: Il ritorno del Re di Tekken

King of Fighters va in archivio ma il Day 3 dell’EVO 2022 continua nel suo programma con la seconda Top 8 presente in lista.
Il palcoscenico del Mandalay Bay Arena diventa la casa di Tekken 7, uno dei titoli della Santissima Trinità di questa edizione dell’evento di Las Vegas.
Rassegna dedicata al titolo Bandai Namco che rappresenta una tappa importante all’interno del Tekken World Tour.
Il palcoscenico della location del Nevada rappresenta l’unico evento in calendario con la dicitura Premier Prime.
Evento vertice del circuito, dopo i Mondiali, nonché uno dei cinque eventi considerati Region Free.
Occasione per tutti i maggiori nomi della scena competitiva di poter conquistare punti importanti per la corsa alla rassegna iridata.

Competizione che ha registro il ritorno, dopo l’assenza al CEO 2022, della forte rappresentanza proveniente dall’Asia.
Corea, Giappone e Pakistan ha caratterizzato le ultimi fasi della rassegna col solo SuperAkouma a rappresentare l’Occidente.
Il francese conclude la sua corsa solo al quinto posto, sconfitto dai due rappresentanti pakistani ossia Arslan Ash e Khan.
Quest’ultimo diventa uno dei protagonisti dell’ultimo atto, raggiunto attraverso la conquista della Lossers Bracket, ottenuta contro il sopracitato connazionale col punteggio di 3-1.
Sfida in cui il rappresentante dei FATE Esports ha dovuto affrontare Knee, uno dei re di Tekken nonché vincitore della Winner Bracket.
Contesa combattuta sul filo dei secondi e dei nervi dove la maggiore esperienza del coreano è stato fattore importante per la conquista del titolo.
Terzo alloro per il portacolori dei DRX che, con Feng sconfigge il Geese Howard del pakistano col punteggio di 3-1.

Get Ready

Anche in questa occasione, la Top 8 si è chiusa con la serie di annunci da parte della casa nipponica.
Informazioni che riguardano l’arrivo di una nuova patch, in arrivo il 17 Agosto, che accompagnerà il Tekken World Tour nei prossimi mesi.
Circuito che avrà la sua conclusione il 4/5 Febbraio 2023 ad Amsterdam, la capitale olandese tornerà ad ospitare le finali mondiali dopo l’edizione 2018.
Serie di news che si conclude con un frame del volto di Kazuya, una immagine accompagna da una scritta ossia “Get Ready“, segno che un nuovo capitolo della saga sta per venire alla luce.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Awards 2022

Italian Esports Awards 2022: Le nomination

IIDEA ha annunciato le nomination delle otto categorie che faranno parte degli Italian Esports Awards …