Home / Esport / HCS 2022 Orlando Qualifier: Le tre messicane
Orlando

HCS 2022 Orlando Qualifier: Le tre messicane

La Road to Orlando continua all’interno delle Halo Championship Series 2022 dopo il qualifier dedicato al vecchio continente.
Weekend in cui la scena competitiva ha fatto tappa in Messico dove erano in palio tre biglietti per il Major in Florida.
Rassegna dove l’allargamento dei pass a disposizione rispetto alla scorsa edizione, ha permesso a team di seconda e/o terza fascia di poter ambire alla sua conquista.
Ciò ha portato ad un esclusione eccellente che risponde al nome dei Chosen Squad, la seconda forza di questa regione.
I dragoni azzurri chiudono soltanto all’ottavo posto dopo le due sconfitte contro CN Nubis ed Altar Esports.

Uscita di scena che non intacca i Pittsburgh Knights, i vincitori dello scorso qualifier si confermano ai vertici regionali.
I gialloneri conquistano il secondo alloro regionale seppur tale affermazione è arrivata attraverso la conquista del Lossers Bracket.
Una risalita in cui i cavalieri massimizzano l’obiettivo attravero l’ultimo atto contro la sorpresa CintaNegra.
Un duplice 4-1 che permette ad Atzo e compagni di volare ad Orlando come leader della scena locale.
Oltre a loro e ai sopracitati CintaNegra, a staccare il biglietto per il Major vi sono i Timbers Esports, i quali battono il secondo team dei Cinta, nel match decisivo per l’assegnazione del posto all’evento internazionale.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

SuperSmashCon

SuperSmashCon 2022: Un Ferragosto a Chantilly

Smash Bros è stato il grande assente dell’EVO 2022, ciò dovuto. principalmente, alle decisioni prese …