Home / MOBA / Dota 2 / Riyadh Masters 2022: Allenamento con vista Major
Riyadh

Riyadh Masters 2022: Allenamento con vista Major

La Road To Arlington Major ha fatto tappa in Arabia Saudita dove, lo scorso weekend, si è disputato il Riyadh Masters 2022.
Competizione realizzata dalla locale federazione esportiva che ha registrato la presenza di dieci formazioni.
Compagini tra cui alcune che saranno protagoniste del terzo grande evento della stagione 2022 del Dota Pro Circuit.
Torneo arabo che ha fornito molte indicazioni in vista dell’importante evento in Texas con due quintetti già in forma Major.
PSG.LGD ed Team Spirit mostrano una condizione ottimale per tale evento, dimostrato dalla conquista dell’ultimo atto.
Entrambi i roster raggiungono la finale dopo due turni di playoff terminati coi medesimi risultati.
Un 2-1 con cui i parigini sconfiggono Nigma Galaxy e OG, un 2-1 in cui i campioni del mondo liquidano le pratiche Royal Never Give Up e Team Secret.

Atto conclusivo del Riyadh Masters 2022 in cui il copione mostrato mette in scena un monologo assoluto a tinte asiatiche.
I PSG.LGD rompono gli indugi e impongono il loro ritmo di gioco lasciando poco margine al quintetto iridato.
Un 2-0 netto, senza possibilità d’appello con cui il team cinese, guidato da un Faith_bian in formato MVP, chiude la pratica Spirit in poco più di un ora.
Una prestazione magistrale che li colloca tra i primi favoriti alla conquista dell’Arlington Major, in programma da inizio Agosto.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Istanbul

Valorant Champions Tour: Ultima chiamata per Istanbul

Il Valorant Champions Tour ha scritto un capitolo importante della stagione 2022 con l’assegnazione dei …