Home / Esport / Capcom Pro Tour 2022: Tocca al Sud Est Asiatico
Sud

Capcom Pro Tour 2022: Tocca al Sud Est Asiatico

La Capcom Pro Tour 2022 continua il suo percorso a suon di World Warrior e di Online Major.
La carovana, dopo la tappa in Sud America, ha fatto visita al Sud Est Asiatico con lo stage dedicato a questi territori.
Rassegna dove all’appello hanno risposto in 64, un esiguo numero di partecipanti, provenienti principalmente dal Singapore.
Truppa che, visto il suo alto numero, ha colonizzato la Top 8 con le sole mosche bianche rappresentate dal thailandese B3lLz e dal malesiano LacunaC.
Quest’ultimo diventa uno dei protagonisti dell’ultimo atto della competizione, obiettivo raggiunto attraverso la conquista del Lossers Bracket.

Ultimo atto in cui LacunaC ha dovuto affrontare il favorito della vigilia, il singaporiano Brandon, vincitore dell’Intel World Open di questa regione.
Contesa combattuta da ambo i lati dove le impressioni della vigilia vengono spazzate sin dai primi round
Continui botta e risposta che trovano conclusione nel tiebreak del primo set in cui il portacolori di Singapore chiude il match in suo favore.
Un 3-2 in cui il Luke player sconfigge la Falke avversario conquistando, in questo modo, il pass diretto per le finali mondiali.
Biglietto riservato al Sud Est Asiatico in cui aveva messo nel mirino dopo la vittoria del primo World Warrior di questa regione.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Team

World Team League Summer 2022: Dragoni in quel di Shanghai

Il 2022 di Starcraft 2 continua a macinare chilometri ed eventi dove, nel weekend, si …