Home / Esport / Tekken World Tour 2022: Un Dojo 96+ nelle Filippine

Tekken World Tour 2022: Un Dojo 96+ nelle Filippine

Il Tekken World Tour 2022 è iniziato ufficialmente con il primo Masters Event, presente nella cornice del CEO.
Il massimo circuito dedicato al titolo Bandai Namco ha avuto anche altri eventi in giro per il mondo, presenti nella sezione Dojo.
Uno di questi è stato disputato nelle Filippine dove a Makati si è disputato il Kumu Tekken Challenge.
Dojo 96+ della regione Filippine ed East Asia, ha registrato la presenza di 106 giocatori, per la maggioranza filippini.
Una manifestazione in cui si attendevano al varco coloro che sono considerati tra i migliori esponenti della scena locale.
Doujin e AK hanno rispettato le attese della vigilia, seppur, alla fine. i loro risultati sono stati differenti.

Il primo non va oltre la terza posizione, sconfitto nella Finale Lossers dalla variabile impazzita Jules.
Il secondo, invece, conquista il primo titolo regionale nonché la vetta del ranking di questo territorio.
Il portacolori dei Playbook Esports ha dovuto ricorrere al reset match per spuntarla sul sopracitato Jules, evento accaduto attraverso al vittoria dell’outsider col punteggio di 3-1.
Reset match in cui il vincitore dell’Online Masters 2021 rompe gli indugi e conquista l’alloro con un netto 3-0.

Il circuito dei Dojo dei Tekken World Tour continuerà nel proprio percorso dove nelle giornate del 29 e 30 Giugno è previsto un nuovo 96+
A scendere in campo è l’Europa West con la prima settimana della ICFC 2022 Summer Season.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Halo

Halo Championship Series: Regional in Nord America

Continua il viaggio delle Halo Championship Series all’interno dei vari Regional, utili per le qualifiche …