Home / Esport / Fifa Weekend: Tra qualifier e campionati nazionali
Playoff

Fifa Weekend: Tra qualifier e campionati nazionali

Un fine settimana ricco per FIFA 22 dove le Global Series e i campionati nazionali sono stati nel menù di questo weekend.
La massima rassegna dedicata al titolo videoludico di casa EA ha portato in scena il quarto ed qualifier stagionale.
Una parte, iniziata lo scorso 24 Maggio, dove si sono concluse le fatiche delle ultime quinte regioni presenti in rassegna.
Tappa principale è il Nord America dove un nuovo nome è stato scritto nell’albo d’oro dei vincitori stagionali.
Si tratta di Alekzandur, il portacolori dello Sporting Kansas City conquista il primo titolo di questa stagione.
Il giocatore azzurro conquista il titolo battendo in finale il rappresentante dei New York Red Bull, dooista.
Contesa terminata con un risultato di misura in favore dell’ex giocatore della Roma, che conquista l’alloro col punteggio di 3-2.

Giro d’Europa

Il vecchio continente ha erogato altre tre titoli nazionali all’interno di questo FIFA Weekend.
Germania, Francia e Olanda hanno deciso i loro campioni dopo lunghi campionati e fase di qualifiche.
Competizioni che vedono sul gradino più alto del podio compagini che alla vigilia non era tra le favorite o terzetti accreditati alla conquista del titolo sin dalla prima fase.
Un esempio del primo genere è il Sandhausen, compagine della 2.Bundesliga, che conquista la Virtual Bundesliga attraverso le gesta di DullenMIKE.
L’esperto giocatore teutonico sconfigge in finale Umut del Lipsia in un ultimo atto che diventa un monologo bianconero, concluso con la vittoria di Dullen col punteggio di 5-0.

Altra dimostrazione avviene in Francia all’interno della eLigue-1 dove, tra PSG, Marsiglia e Lione, a spuntarla è il Lorient.
Gli arancioni conquistano il titolo attraverso una cavalcata trionfante, iniziata con la vittoria della prima fase col record di 7-2.
Un proseguo in cui, le sopracitate PSG e Marsiglia cedono l’onore delle armi al trio guidato da LPeixoto.

Il viaggio in Europa termina in Olanda con la eDivisie dove una seconda dominazione è avvenuta in questa latitudine.
A realizzarla è il Vitesse, il terzetto guidato da Levi lascia poco margine agli avversari portando i gialloneri alla vittoria del campionato.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Italian Rocket Championship Season

Italian Rocket League Season 8: Decisi i verdetti

Il Rocket League italiano torna in scena con la penultima giornata di campionato dell’Italian Rocket …