Home / Esport / Kagaribi 7: Il Tour approda in Oriente
Kagaribi

Kagaribi 7: Il Tour approda in Oriente

La Golden Week giapponese è stato il teatro in cui lo Smash World Tour ha fatto tappa in questa settimana.
Scenario di tale scorcio è la settima edizione del Kagaribi, rassegna che rappresenta l’inizio del percorso del Tour in Oriente.
Tappa dedicata solo al circuito Premier di Ultimate dove, ai nastri di partenza, erano presenti in meno di 1000 partecipanti.
Una corsa al titolo che non vedeva tra i protagonisti il vincitore della scorsa edizione ossia Zachray, il quale ha deciso di non essere della partita.
L’altro finalista della sesta edizione, Shuton, invece si deve accontentare solo della sesta posizione, dopo la sconfitta nella Qusrter Final Lossers contro Gackt.

Un Kagaribi 7 in cui ha messo in scena una finale, per certi versi, inedita all’interno del competitivo di Smash Bros.
Da un lato vi era Acola dei Flat Gaming con Steve, dall’altro, invece, Assimo dei Sea Please Gaming con Ryu.
Una contesa che, in breve termine, si trasforma in un monologo assoluto da parte del primo che il suo quarto successo stagione in territorio nazionale.
Un 3-o netto, senza possibilità d’appello, un risultato con cui il personaggio cardine di Minecraft ha liquidato uno dei protagonisti di Street Fighter.
Una vittoria che permette ad Acola di ottenere 800 punti ranking e di salire in testa alla classifica generale con 270 lunghezze di vantaggio su MkLeo.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Eastern

Overwatch League 2022: Il Kickoff inizia anche nella Eastern

Un nuovo weekend dedicata al Kickoff Clash, primo step stagionale della Overwatch League 2022. Terza …