Home / Esport / CIN Esports Series 2021/2022: Fermata ad Atlanta
Atlanta

CIN Esports Series 2021/2022: Fermata ad Atlanta

Le CIN Esports Series 2021/2022 affrontano il secondo step della Top 12 valevoli per l’assegnazione del titolo.
Seconda tappa in cui i rimanenti dodici piloti ancora in gara per la conquista dell’alloro hanno fatto tappa ad Atlanta.
Il circuito della Georgia con la sua 250 Miglia ha accolto la carovana con Bortolotti e Cedrari ai vertici dei due gironi.
Un nuovo capitolo della loro sfida che prende inizio con la consueta fase di qualifiche dove a conquistare la pole è Iaffaldino.
Il pilota n.97 precede di poche lunghezze Acquaviva con i due sopracitati in terza e quarta posizione.
Qualifica da dimenticare invece per Miccolis, il campione in carica termina tale step solo in decima piazza.

Una gara veloce, con 162 giri a disponibile sull’ovale di Atlanta, dove la prima parte ha registrato una competizione a cinque.
Iaffaldano, Cedrati, Miccolis, Acquaviva e Fabbri lottano per la vetta con Bortolotti che, in questa parte, arranca nelle retrovie.
Uno scontro che, anche dopo il valzer del pit-stop, non lascia molti sussulti, con Iaffaldano, Miccolis e Credati ad allungare rispetto al gruppo.

Seconda parte

I restanti 81 giri sul circuito della Georgia iniziano con una situazione di gruppo contatto, ciò dovuto ad una caution causata nelle retrovie.
Occasione per molti di ritornare ai box per la seconda sosta dove il più lesto è stato Miccolis che, alla bandiera verde, riparte in prima posizione.
Una posizione che rimane in suo possesso per lunghi tratti, scambiandola, a causa delle caution, con Cedrati e la sorpresa Bartelloni.
Una contesa a cui si aggiungono anche il sopracitato Iaffaldano e Mora, un quintetto che ha infiammato gli ultimi instanti di gara.
Un arrivo al photo-finish in cui a spuntarla è Cedrati che precede nell’ordine Iaffaldano, Miccolis, Bartelloni e Mora.

 

Vittoria che certifica la sua leadership nel girone A e gli fornisce la certezza matematica di un posto nella prossima fase dei playoff.
Qualificazione, nel girone B, ottenuta anche da Bortolotti, il quale in questa gara, chiude soltanto in decima posizione.

Un terzo step nella corsa al titolo il cui quadro dei partecipanti sarà completo nell’ultima gara delle Top 12, in programma il 9 Maggio sul tracciato di Charlotte.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Rumble

MSI 2022: Rumble in Busan

Le MSI 2022 continuano il loro percorso con la chiusura del secondo step, rappresentato dal …