Home / Shooters / CS:GO / PGL Major Qualifier: Le prime che volano ad Anversa
PGL Antwerp Major

PGL Major Qualifier: Le prime che volano ad Anversa

Un fine settimana importante all’interno di CS:GO dove il weekend pasquale segna l’inizio della della road to Anversa.
La citta belga sarà il teatro del PGL Major, il prossimo grande appuntamento per la scena competitiva di casa Valve.
Un percorso che ha avuto il suo inizio con i primi Regional Qualifier in cui sono stati assegnati i primi pass per l’evento nella citta fiamminga.
Americhe e Asia-Pacific sono stati gli scenari che hanno dato avvio con l’assegnazione di sei e due biglietti.

La rassegna dedicata al nuovo continente ha assegnato un posto nel Legends Stage alla vincitrice del Regional e cinque per i Challengers.
Una corsa in cui, specialmente per il Legends, si è dovuto decidere con un tiebreak tra le due compagini che hanno concluso la fase di svizzera sul 3-0.
Furia Esports e MIBR sono state le protagoniste di questo scenario dove lo scontro tra le due compagini si riassume in un monologo.
Evento realizzato dai Furia che conquistano il pass per il secondo step del Major con il punteggio di 2-0 (Nuke 16-9, Overpass 16-4)
I due roster saranno in Belgio assieme a Imperal Esports, Complexity Gaming, Team Liquid e Team 9z

Due posti tra i Challengers, invece, sono i pass per la Road to Anversa per quando concerne la zona Asia-Pacifica.
Quattro sono i team arrivati in questo step. attraverso rispettivi qualifiche interregionali dove una conferma e una sorpresa hanno caratterizzato tale scenario.
La conferma è arrivata dai Renegades, la compagine australiana ottiene nuovamente il lasciapassare per il Major battendo l’altra favorita della rassegna nella Lossers Finals, ossia i TYLOO.
A raggiungere il Legends, sono a distruggere i pronostici della vigilia, il team che proviene della Mongolia ossia gli IHC Esports.
Il sodalizio di Ulan Bator raggiunge tale obiettivo battendo le due sopracitate formazioni con il punteggio di 2-0.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

RLCS 2021/2022 Spring Season

RLCS 2021/2022 Spring Season: Secondo giro concluso

Il secondo giro delle RLCS 2021/2022 Spring Season si è concluso lo scorso weekend con …