Home / Esport / Valorant Game Changers 2022: La prima stagionale in NA
Changers

Valorant Game Changers 2022: La prima stagionale in NA

Mentre in Islanda, il percorso del Masters inizia a muovere i suoi primi passi, lo scorso weekend si è disputato il primo Game Changers nordamericano.
Una nuova stagione, per il circuito femminile di Valorant, che torna nel nuovo continente per l’inizio di una nuova serie di appuntamenti.
Una prima in cui le varie compagini aprono la caccia alle Cloud9 White, protagoniste assolute della scena.

Le azzurre arrivano a tale scenario con le tre corone conquistate nel 2021, una striscia che non hanno intenzione di chiuderla.
Obiettivo che MeL e compagne iniziano a farlo diventare realtà a suon di 2-0, ottenendo, in questo modo, l’accesso alle Finals.
Sulla strada delle Cloud9 verso la conquista del quarto titolo vi sono le Shopify Rebellion, le quali accedono alla finale attraverso la Lossers Bracket.
Parte bassa del tabellone in cui le bianconere fanno di loro dominio dopo la vittoria sulle Dignitas Female.

Atto conclusivo del primo Game Changers 2022 nordamericano il cui lo strapotere tecnico delle campionesse in carica viene mostrato anche in questo ambito.
Un 3-0 netto, senza possibilità d’appello, con cui le azzurre liquidano agevolmente la pratica Shopify.
Un triplo 13-4 su Haven, Icebox, e Bind danno alle azzre il quarto successo consecutivo all’interno del format dedicato al titolo Riot Games.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

RLCS 2021/2022 Spring Season

RLCS 2021/2022 Spring Season: Secondo giro concluso

Il secondo giro delle RLCS 2021/2022 Spring Season si è concluso lo scorso weekend con …