Home / Esport / Halo Championship Series 2022: Le quattro europee a Kansas
Kansas

Halo Championship Series 2022: Le quattro europee a Kansas

L’ultimo step della prima parte delle Halo Championship 2022 si è concluso nel weekend con il Regional europeo.
Una ultima parte in cui quattro compagini del vecchio continente accedono al Major di Kansas.
Atto europeo dove le indiscrezioni della vigilia sono state gran parte confermate con solo una sorpresa proveniente dalla parte bassa del tabellone.
Le conferme arrivano dagli Acend e dai Natus Vincere, i quali diventano i protagonisti dell’ultimo atto della rassegna.
Finale in cui il quartetto francese riesce a contrastare le volate offensive del team ucraino, creando le basi per la vittoria di tappa.
Un 4-2 conclusivo che permette ai transalpini di essere i primi campioni europei della nuova era di Halo.

La sorpresa, invece, è rappresenta dalla compagine britannica dei JLINGZ Esports, arrivata attraverso l’open qualifer.
I britannici compiono l’impresa della conquista del posto al Kansas Major attraverso il quarto posto finale.
L’accesso alle semifinali Winner è stato il primo tassello per gli albionici, i quali hanno ceduto l’onore delle arti agli Acend futuri campioni.
L’obiettivo risulta poi centrato attraverso la vittoria nello scontro diretto contro i connazionali BLVKHVND EU.

Assieme ai tre team che hanno raggiunto ciò, a rappresentare l’Europa in quel di Kansas City saranno i Quadrant.
Altro roster francese che completa il podio del regional europeo, vincendo la semifinale Lossers contro i sopracitati JLINGZ e uscendo sconfitti, nell’atto successivo, dalla sfida contro i Natus Vincere.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Masters

SC2 DH Masters Valencia Qualifier: I primi biglietti

La Road to Valencia continua all’interno del circuito DreamHack Masters di Starcraft 2 dopo il …