Home / Esport / IEM Katowice 2022 – Starcraft 2 Stage: Spettacolo Europa
Katowice 2022

IEM Katowice 2022 – Starcraft 2 Stage: Spettacolo Europa

La stagione 2021 di Starcraft 2 giunge al capitolo finale della sua lunga marcia con le finali mondiali disputate all’interno dell’IEM Katowice.2022.
Un lungo tragitto, fatto di sessioni stagionali e Last Chance, per decidere i migliori trentasei che si sono sfidati in Polonia.
Ultime fatiche iniziate con due fasi preliminari, rappresentati da due tornate di gironi di qualificazioni, che hanno fornito il pass per il secondo step ai migliori dodici.
Due sessioni in cui i favoriti alla viglia sono riusciti a superare tale sabbie mobili, le quali hanno risucchiato giocatori del calibro di Clem e ByuN.
Il francese e il coreano erano inseriti  nel quarto raggruppamento in quello che è stato considerato come il “girone della morte”. 
A staccare il biglietto per il successivo stage in tale latitudine sono stati altri fuori classe come Reynor, Maru e Zoun.

Secondo step dove è stato scritto un nuovo capitolo della sfida infinita tra Europa e Corea del Sud.
In questa occasione, il vecchio continente esce protagonista da tale match con un ultimo atto a tinte europee.
A raggiungere l’ultimo atto sono stati il finlandese Serral e l’italiano Reynor, obiettivo raggiunto seguenti due strade differenti.
The Finnish Man impone il proprio ritmo nelle sfide in cui ha sconfitto, nell’ordine, Maru e Rogue.
Il campione del mondo in carica si è guadagnato anche il nickname di Reverse Swip King, nomignolo ottenuto solo le affermazioni, di rimonta, contro Stats e HeroMarine.

Zerg vs Zerg

La sfida conclusiva dell’IEM Katowice 2022, per quando concerne Starcraft 2, è stata un’apoteosi della razza zerg.
Una contesa combattuta ad armi pari tra i due. continui botta e risposta, allunghi e riprese, una situazione di perfetto equilibrio che conduce il match al tiebreak.
Una Curious Minds dove i due schieramenti si sono scontrati in una battaglia epica, oltre venti minuti di gioco il cui la tensione era arrivata alle stelle.
Una situazione che anche il gioco ha dovuto prendersi una pausa, dovuto al crash dell’arbitro in questo match.
Risolta tale problematica, la sfida è ripresa con Serral, dall’alto del suo vantaggio tecnologico, riesce a realizzare l’attacco decisivo per la conquista del titolo.

Secondo titolo mondiale per il portacolori degli ENCE, il primo sotto la nuova formula dell’IEM Katowice.
Una duplice prima per lui che, oltre all’alloro mondiale, conquista anche il palcoscenico polacco dopo anni di tentativi.
Nella bacheca, già ricca del giocatore finlandese, manca solo il sigillo all’interno di una rassegne coreane ossia GSL o AfreecaTV.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Italian Rocket

Italian Rocket Championship Season 8: Fine Andata

La Italian Rocket Championship Season 8 chiude il primo step stagionale con la giornata che …