Home / Esport / Six Invitational 2022 Qualifier: Chiusura nelle Americhe
Invitational 2022

Six Invitational 2022 Qualifier: Chiusura nelle Americhe

Il quadro delle qualificate al Six Invitational 2022 di Stoccolma può definirsi concluso con le ultime due qualificate
Una definizione del tabellone delle partecipanti che ha avuto la sua conclusione gli ultimi qualifier presenti in calendario.
A chiudere tale step è il continente americano con gli stage dedicate alla parte settentrionale e quella meridionale della regione.
Nord America che vedeva ai nastri di partenza due compagini accreditate per la conquista del pass mondiale.
TSM e Parabellum Esports sono state le protagoniste di questo scenario in cui hanno regolato la questione qualificazione nell’ultimo atto della rassegna.
Sfida conclusiva che si riassume in un monologo assoluto da parte dei bianconeri, i quali non hanno margine al team canadese.
Un 3-0 netto, senza alcun possibilità d’appello, un risultato che fornisce a Beaulo e compagni il ritorno nella massima rassegna del titolo Ubisoft.

Molto più combattuto, invece, il discorso qualificazione al Six Invitational 2022 per quando concerne il Sud America.
In questo contesto a sfidarsi sono compagini provenienti da Brasile, Messico e Resto del Sud America.
Una lotta in cui ad emergere sono i roster brasiliani, Mibr e Black Dragons, le quali si sono sfidate per l’ultimo posto in quel di Stoccolma.
Una sfida ad armi pari dove l’equilibrio ha regnato soprano sino al quinto set, disputato all’interno di Kafè.
Tiebrak in cui la maggior tempra fisica e mentale dei Made in Brasil è stato elemento dominante per la conquista della vittoria.
Un parziale di 7-1 permette a Cyb3r e soci di avere la possibilità di migliorare la terza piatta ottenuta lo scorso anno.

Il tabellone

Con l’approdo di TSM e Mibr, il tabellone delle Six Invitational 2022 può definirsi completato con le venti compagini pronte a darsi battaglia.
Uno scenario, quello svedese, che aprirà il suo palcoscenico il prossimo 8 Febbraio con l’inizio della prima fase 
Quattro gironi in cui si decideranno coloro che saranno presenti nel secondo step, quello decisivo per la conquista del Martello.

 

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Rumble

MSI 2022: Rumble in Busan

Le MSI 2022 continuano il loro percorso con la chiusura del secondo step, rappresentato dal …