Home / Esport / RLCS 2021/2022 Winter Season Regional 1: Chiuso il primo giro
RLCS 2021/2022 Winter Season

RLCS 2021/2022 Winter Season Regional 1: Chiuso il primo giro

Il primo giro di Regional della Winter Season delle RLCS 2021/2022 si è concluso nel fine settimana appena trascorso.
Seconda parte in cui altre quattro regioni sono andate in scena con la loro prima in questa nuova sessione.
Campo principale in questo ambito è l’Europa dove riprende la corsa verso il trono detenuto, al momento, dal Team BDS.
La compagine franco svizzera si prende una sorta di turno di riposo, chiudendo solo il terza posizione in questa sessione.
Step che vede affrontarsi Dignitas e la sorpresa Team Queso per la conquista del primo titolo invernale.
Sfida tra le due compagini che si riassume in una eccellente prestazione da parte del team spagnolo che impone il proprio ritmo di gioco.
Un 4-1 per i Queso che ritornano sulla vetta di una competizione europea dopo una lunga assenza durata quasi dieci mesi.

Nuove regine

Nelle altre tre regioni presenti in questo weekend dedicato al Regional 1 delle RLCS Winter Season, cadono le favorite alla vigilia.
Tokyo Verdy Esports, Orlando Pirates e FURIA Esports non riescono a confermarsi ai vertici delle loro regioni.
In Sud America, i FURIA non vanno oltre il secondo turno della Lossers Bracket, sconfitti dai Noble Esports.
Noble che diventano gli assoluti protagonisti nella rassegna compiendo una vera scalata, dapprima conquistando il lato basso del tabellone per poi ottenere lo scettro sudamericano.
Nell’ultimo atto, il roster brasiliano sconfigge il team argentino dei KRU Esports con un doppio 4-1.

Nella zona Nord della regione APAC, i Verdy devono cedere il passo ai connazionali Nimmt55, i quali compiono una vera impresa nella Gran Final.
Un primo set concluso solo al tiebreak con cui Popo e soci riescono a portare la questione titolo al secondo set.
Seconda parte dove, la maggiore fame di vittoria da parte dei Nimmt ha permesso loro di chiudere la questione col punteggio di 4-1.

Infine, nella regione Sub-Sahara Africa, i Bravado Gaming riescono ad eliminare la maledizione dei pirati di Orlando.
Dopo tre sconfitte consecutive, il team della stella azzurra batte la compagine bianconera con un magistrale 4-2.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Italian Rocket

Italian Rocket Championship Season 8: Fine Andata

La Italian Rocket Championship Season 8 chiude il primo step stagionale con la giornata che …