Home / Esport / Free Fire World Esports Cup Finals: Apertura di stagione
eSPORTS cUP

Free Fire World Esports Cup Finals: Apertura di stagione

Il 2022 di Free Fire inizia nella regione indiano-pakistana dove, lo scorso fine settimana, si sono svolte le finali del World Esports Cup.
Competizione che ha visto la presenza di dodici formazioni, provenienti da India-Pakistan e Nepal.
Un primo passo verso l’inizio dei campionati regionali della Pro League del titolo Garena che forniranno i team che saranno alle World Series.
Competizione internazionale in programma nel mese di Maggio nella città di Sentosa, Singapore.
World Esports Cup che si trasformano dopo i primi giorni di contese, in una sorta di India Cup con le compagini di Nuova Delhi a dominare sulle altre.

Arrow Gaming, Chemin Esports, Total Gaming eSports ed Orangutan Elite hanno imposto il loro ritmo di gioco dividendosi le vittorie di tappa.
Una contesa tra i quattro roster che trova il suo epilogo nella quinta e decisiva giornata con gli scenari di Bermuda, Kalamari e Purgatory a far da cornice.
Tre mappe in cui i Total Gaming eSports impongono il proprio ritmo di gioco, lasciando pochi margini agli avversari.
Una chiusura di giornata in cui DELETE e compagni chiudono con 82 punti e un vantaggio di tappa di sedici lunghezze sugli Orangutan.
Una performance che permette ai Total di conquistare l’alloro con 314 punti, imponendo un distacco quasi trenta punti sui Chemin.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Rumble

MSI 2022: Rumble in Busan

Le MSI 2022 continuano il loro percorso con la chiusura del secondo step, rappresentato dal …