Home / Esport / Free Fire North America Pro Series S1: Una nuova era
North America Pro Series

Free Fire North America Pro Series S1: Una nuova era

Il 2021 delle Pro League di Free Fire si era concluso con i due Invitational con protagonisti la scena EMEA ed Asia.
La scena competitiva del titolo di casa Garena non porta in archivio quest’annata visto che lo scorso weekend si è disputata la prima del campionato nordamericano.
Dopo il prologo autunnale, la North America Pro Series presenta la prima stagione che è andata in onda lo scorso weekend.
Dodici le formazioni presenti in questo debutto, arrivate attraverso una lunga fase di qualificazioni.
Tre giorni di gare con diciotto round a disposizione che si sono disputati tra Bermuda, Purgatory e Kalahari.

Una prima della North America Pro Series in cui vi è una compagine che ha impostato il proprio ritmo sin dalle prime fasi.
Gli INVALIDOS caratterizzano l’intero torneo conquistando il titolo in maniera netta, imponendo un distacco importante sulle prime avversarie.
Due vittorie di giornate con l’unico neo del Day 2 in cui chiudono al secondo posto, dietro ai Fuego.
Una performance impreziosita da quella di ACZINO, il quale ottiene sia la la palma di MVP del torneo che quella di Kill Machine.
Gli INVALIDOS chiudono la rassegna con un totale di 298 punti e oltre cento punto di vantaggio sui La Bahia FPS, terzo posto invece per gli WASAKA Esports.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Italian Rocket

Italian Rocket Championship Season 8: Fine Andata

La Italian Rocket Championship Season 8 chiude il primo step stagionale con la giornata che …