Home / Shooters / CS:GO / IEM Season XVI Winter 2021: Le magnifiche quattro
IEM Season XVI Winter

IEM Season XVI Winter 2021: Le magnifiche quattro

A distanza di una settimana dalle cronache del Blast Fall Finals, la Scandinavia torna ad essere al centro della scena di CS:GO.
Stoccolma, dopo i fasti del PGL Major, torna ad ospitare un evento del titolo Valve, rappresentato dalle IEM Season XVI Winter 2021.
Competizione di due settimana dove la prima fase è stata utile per decidere le quattro compagini che lotteranno per il titolo.

Fase caratterizzata da un primo step di due gironi da otto con Winner e Lossers Bracket con qualificazione diretta alle semifinali della vincente mentre finalista e vincitrice del Lossers Bracket ottengono un pass per i quarti di finale.
Rassegna che registra l’assenza dei Natus Vincere, la compagine ucraina, dopo le vittorie dei due sopracitati tornei, ha deciso di prendersi un periodo di pausa.
Assenza che non ha inficiato della qualità mostrata durante i match dove, nel primo ambito, ad emergere solo i roster maggiormente in forma in questo periodo.

Nel Girone A a tinte transalpine con G2 Esports e Vitality a contendersi il posto diretto alle semifinali.
Samurai e vespe mettono in scena una contesa combattuta da entrambi i fronti, risolta solo al terzo set, disputato su Inferno.
In questo scenario, i bianconeri impongono il loro ritmo di gioco e chiudono la pratica col punteggio di 16-9.
Nella parte bassa, invece, pass ottenuto dai Ninjas in Pijamas, gli svedesi risolvono la pratica team Liquid con un netto 2-0.

Russia protagonista nel Girone B con i Virtus.PRO vincitori del raggruppamento e Gambit che riescono a staccare l’ultimo pass utile.
Gli orsi bianchi battono agevolmente i brasiliani GODSENT con un 2-0, rappresentato da un 16-14 su Mirage e 16-7 su Dust 2.
I campioni del mondo, invece, passano attraverso le sabbie mobili del Lossers Bracket dove superano i Fnatic dopo un furente scontro.
Due set terminati ai round supplementari e un terzo ( Overpass) in cui Hobbit e compagni, in questo ambito, impongono i loro ritmo di gioco, chiudendo la pratica col punteggio di 16-4

La legge del 2-1

Quarti di finale dell’IEM Season XVI Winter 2021 n cui i risultato di 2 -1 è stato l tema portante dei due match.
Un 2-1 di botta e risposta quello tra GODSENT e Ninjas in Pijamas, concluso con l’affermazione del team scandinavo su Ancient per 16-8.
Un 2-1 di sofferenza e tensione dove Vitality e Gambit hanno portato avanti sino ai round supplementari del terzo set.
Una Mirage in cui i francesi riescono a staccare il pass per le finali con il risultato di 19-17.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

ICFC

ICFC NA Tekken Summer 2022: un Dojo di metà settimana

La marcia del Tekken World Tour 2022 continua a pieno regime con la serie di …